Tennis, US Open 2019 Femminile: la seconda semifinale è Andreescu-Bencic, sconfitte Mertens e Vekic

Sarà tra Bianca Andreescu e Belinda Bencic la seconda semifinale degli Us Open 2019 al femminile con entrambe le giocatrici alla caccia della prima finale in un evento major.

In realtà, per entrambe, si tratta anche della prima volta in una semifinale slam e addirittura, per Andreescu, questo accade nella sua prima partecipazione in carriera a New York, nell’ultimo major della stagione.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

La giovanissima canadese classe 2000, protagonista di una stagione eccezionale soprattutto sul cemento outdoor e nonostante un problema fisico che l’ha tenuta a lungo fuori tra la primavera e l’inizio dell’estate, ha centrato alla prima partecipazione a Flushing Meadows subito l’accesso nelle ultime quattro del torneo.

Andreescu, nei quarti di finale, ha rimontato un set di svantaggio alla belga Elise Mertens che, invece, a livello slam vantava già una semifinale raggiunta e persa nel 2017 a Melbourne, arricchendo così il suo bilancio stagionale e la sua striscia di vittorie consecutive, intatte dal successo casalingo nel Premier di Toronto.

Ora per lei, per un posto in quella che sarebbe davvero un’incredibile prima finale slam, sebbene vanti già oltre al successo nella Rogers Cup, la vittoria nel Premier Mandatory di Indian Wells a marzo, ci sarà la sfida contro un’altra rampante del circuito, la svizzera Belinda Bencic.

L’ex numero sette del mondo, già certa di rientrare tra le prime dieci del mondo alla fine del torneo, è ritornata per la prima volta dopo cinque anni nei quarti di uno slam e questa volta, a differenza di quando appena diciassettenne vide la sua corsa interrompersi, è riuscita a spingersi oltre.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

Bencic, dopo aver rimontato un break di svantaggio nel primo set, ha superato l’amica croata Donna Vekic, protagonista pure lei di un’ottima stagione fin qui e per la prima volta nei quarti di un major, qualificandosi così per il penultimo atto dell’evento newyorchese.

Tra le due sarà il primo scontro diretto e sarà subito una partita non semplice, dal ricco bottino in palio e nella quale l’emozione e la tensione saranno inevitabili protagoniste anche se, queste due giocatrici, sembrano essere nate per questi palcoscenici e, sicuramente, non vorranno tradire le aspettative.