Tennis, ATP e WTA: Fognini trionfa a San Paolo, Errani conquista il 125k di Indian Wells

Fabio Fognini conquista il titolo ATP 250 di San Paolo in seguito al successo in tre set sul giovane cileno Nicolas Jarry.

Dopo una partenza decisamente a rilento, per la quale ha ceduto nettamente il primo set in ventidue minuti di gioco conquistando solo un gioco, il ligure ha ritrovato calma e solidità e costruito la sua rimonta.

Nel secondo set, infatti, Fognini ha approfittato delle prime incertezze del cileno, alla prima finale della carriera, e ha iniziato a ritrovare spinta, profondità e pericolosità nei propri colpi.

Il secondo parziale si è chiuso nel modo completamente opposto al primo con Fognini capace di dominare cedendo appena un game.

(Fonte: Twitter)

Tutto rimandato al terzo set dove, dopo uno scambio di break iniziali, Fognini ha allungato in modo decisivo nel momento caldo del match grazie ad una maggiore solidità e ad una maggiore abitudine a certi livelli.

Per Fabio, che ha dedicato la vittoria al capitano della Fiorentina Davide Astori, tragicamente scomparso nella notte tra sabato e domenica, si tratta del sesto titolo della carriera, il primo dallo scorso mese di luglio.

Inoltre, Fognini sarà numero 19 delle classifiche mondiali da questa settimana e, in virtù di questo risultato, sarà testa di serie nell’imminente grande appuntamento con il Master 1000 di Indian Wells.

WTA 125K INDIAN WELLS

Nel frattempo, sui campi, dove da questa settimana inizierà il primo grande appuntamento americano della stagione in California, Sara Errani ha conquistato la prima edizione del titolo del circuito 125k, in seguito al netto successo, in due set, sulla ucraina Kateryna Bondarenko.

(Fonte: Twitter)

Sebbene la romagnola non potrà essere al via nel più importante evento che inizia oggi con le qualificazioni a causa di una classifica ancora deficitaria al momento della chiusura dell’entry list, si tratta di un successo che dà morale e che conferma un buon periodo di forma ed una progressiva ripresa.

In classifica, infatti, in virtù di questo successo, Errani rientrerà tra le prime 100 giocatrici del mondo, una grande soddisfazione dopo mesi davvero bui.