Tennis, ATP Miami: Ferrer elimina Zverev, Federer soffre ma passa, ok Tsitsipas

Il tabellone del secondo ATP Master 1000 della stagione, in corso di svolgimento sui campi in cemento di Miami in Florida, si è allineato al terzo turno anche nella parte bassa con una importante sorpresa.

Esce subito di scena il finalista della passata edizione e secondo favorito del seeding Alexander Zverev che è stato sconfitto, in tre set, dallo spagnolo David Ferrer, agli ultimi tornei della sua carriera.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale ATP Tour)

Lo spagnolo, ex numero 3 del mondo, finalista slam, non vinceva contro un giocatore classificato tra i primi tre del mondo ormai da 5 anni e a Miami, in modo totalmente incredibile ed inaspettato, ha trovato probabilmente l’ultimo grande assolo della carriera.

Soffre ma avanza comunque al terzo turno il numero quattro del tabellone Roger Federer, costretto a rimontare un set di svantaggio al moldavo Radu Albot prima di imporsi al terzo.

Adesso Federer se la vedrà contro il serbo Filip Krajinovic che, nel primo match di giornata sull’Hard Rock Stadium, ha sconfitto, in rimonta, al tie break del terzo, un altro svizzero, Stan Wawrinka, numero 30 del tabellone.

Buona la prima anche per Kevin Anderson, numero 6 del tabellone che, dopo aver rinunciato al precedente appuntamento ATP Master 1000 ad Indian Wells, è tornato sulle scena a Miami dove ha superato l’esordio grazie al successo in tre set sullo spagnolo Jaume Munar.

Bene anche il giovanissimo Stefanos Tsitsipas, numero 8, reduce da una pessima prova nel precedente torneo californiano, ma vincente nell’esordio di Miami contro lo statunitense Mackenzie McDonald sconfitto in due set.

Torna al successo anche l’ex numero tre del mondo Grigor Dimitrov che travolge in due set, lasciando appena quattro giochi, lo spagnolo Feliciano Lopez così come il giovane russo Daniil Medvedev vincente in modo agevole contro il francese Adrien Mannarino.

Vola al terzo turno senza nemmeno scendere in campo l’azzurro Marco Cecchinato che, dopo il bye del primo turno, ha approfittato del ritiro del bosniaco Damir Dzumhur e troverà il belga David Goffin per un posto negli ottavi di finale.

Infine, avanzano diversi giovani a partire dal gigante statunitense Reilly Opelka che ha piegato al terzo l’argentino Diego Schwartzman, il beniamino di casa Frances Tiafoe che ha eliminato il serbo Miomir Kecmanovic, il canadese Denis Shapovalov vincente in rimonta contro il britannico Daniel Evans ed il russo Andrey Rublev che ha sconfitto, un po’ a sorpresa, con un duplice 6-4 il croato Marin Cilic numero 9 del tabellone.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Marco Pardini

Informazioni sull'autore
Appassionato di sport e delle storie dello sport, mi emoziono con il calcio e con il tennis ma, seppur tifoso, provo sempre a non eccedere talvolta mordendomi la lingua. Bianconero dalla nascita, per alcuni un pregio, per altri no.
Tutti i post di Marco Pardini