Tennis, ATP Master 1000 Parigi: Wawrinka sorprende Rublev, avanzano Nadal, Medvedev e Zverev

Grande sorpresa in tarda serata, ben oltre la mezzanotte, nella quarta giornata dell’ATP Master 1000 di Parigi, quella dedicata agli ottavi di finale, quella, di solito, imperdibile visto il rapporto tra quantità e qualità degli incontri.

Stan Wawrinka, ex numero tre del mondo e tre volte campione slam, ritrova per due set una condizione spaziale e ferma ad 11 la striscia di vittorie consecutive di un caldissimo Andrey Rublev (1-6 6-4 6-3), qui testa di serie numero cinque e recente campione a San Pietroburgo e a Vienna.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale ATP Tour)

Nei quarti di finale il tennista svizzero se la vedrà contro il numero quattro del tabellone, Alexander Zverev, pure lui in striscia positiva dopo i due successi a Colonia e vincente ieri, in tre ore esatte di match, contro il francese Adrian Mannarino, crollato proprio nel momento decisivo (7-6 6-7 6-4).

Sempre nella parte alta del tabellone, continua la corsa del primo favorito del seeding, Rafael Nadal che, dopo i tre set con Lopez all’esordio, ha sbrigato in due la pratica Jordan Thompson (6-1 7-6), con qualche patema solo nel secondo in cui ha salvato un set point.

Adesso per Rafa sarà derby tutto spagnolo contro il connazionale e amico Pablo Carreno Busta, agevolmente ai quarti grazie alla vittoria in due set sul qualificato Norbert Gombos (7-5 6-2), regalandosi così un incontro di lusso contro un avversario con cui, però, non ha mai vinto in sei precedenti.

Nell’altra metà del tabellone, invece, orfana di Stefanos Tsitsipas, agguanta i quarti di finale il suo giustiziere, il francese Ugo Humbert che, ancora una volta in tre set, proprio come nei due turni precedenti, si è imposto su Marin Cilic (6-3 6-7 6-3).

Per Humbert, per la prima volta nei quarti di finale di un ATP Master 1000, ci sarà ora un altro big server, il canadese Milos Raonic, numero 10 del seeding, a segno in due set contro il qualificato statunitense Marcos Giron (7-6 6-2).

Infine, avanzano ai quarti di finale Daniil Medvedev e Diego Schwartzman, gli unici due ad avere confermato il pronostico da seeding, numero 3 e numero 6 del tabellone, rispettivamente vincenti contro Alex de Minaur (5-7 6-2 6-2) e Alejandro Davidovich Fokina (6-1 6-1) e ora avversari per un posto tra i last four.

QUI, per il tabellone aggiornato dell’ATP Master 1000 di Parigi.

QUI, per l’ordine di gioco di oggi.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Marco Pardini

Informazioni sull'autore
Appassionato di sport e delle storie dello sport, mi emoziono con il calcio e con il tennis ma, seppur tifoso, provo sempre a non eccedere talvolta mordendomi la lingua. Bianconero dalla nascita, per alcuni un pregio, per altri no.
Tutti i post di Marco Pardini