Tennis, ATP e WTA: giorno storico per la Polonia, trionfano Hurkacz e Linette

Quella di ieri verrà ricordata come una giornata storica per il tennis polacco che ha sbancato entrambi gli eventi in programma, uno nel circuito ATP ed uno in quello WTA, in quest’ultima settimana di preparazione al major di New York.

I due grandi protagonisti di questo giorno incredibile per la Polonia sono il giovane Hubert Hurkacz, trionfatore nell’evento ATP 250 di Winston-Salem e Magda Linette nel WTA International del Bronx, entrambi alla prima affermazione della carriera.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale ATP Tour)

Il primo, testa di serie numero tre del tabellone e tra i giovani più interessanti del circuito, soprattutto sulle superfici veloci, ha vinto al termine di una partita davvero strana, chiusa in tre set, con numerose brevi interruzioni per la pioggia, in particolare nel parziale decisivo, contro il numero uno del seeding Benoit Paire.

Alla fine a spuntarla, nonostante avesse sprecato un vantaggio di un break nel secondo dopo aver incamerato il primo, è stato il più giovane dei due che, oltre a raccogliere il primo titolo della sua carriera, il primo per la Polonia al maschile dal 1982, si candida ad essere una mina vagante nell’imminente Us Open.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

Nel Bronx, invece, Magda Linette ha negato una gioia al tennis azzurro, nello specifico a Camila Giorgi, alla seconda finale stagionale, più precisamente nel corso dell’ultimo mese, ma nuovamente sconfitta come a Washington qualche settimana fa.

Linette si è imposta in tre set, rimontando un parziale di svantaggio ed un break anche nel terzo e decisivo set chiuso sull’ennesimo errore dell’azzurra, meno a fuoco rispetto alle giornate precedenti e un po’ vittima della tensione.