Tennis, ATP Cup: ci sono 14 dei primi 15 giocatori del mondo, Berrettini e Fognini per l’Italia

Anche se in un formato ridotto a sole dodici squadre, l’ATP Cup scalpita per tornare dopo l’intrigante prima edizione avvenuta, in grande stile, nello scorso 2020, potendo contare, in questa nuova edizione, su 14 dei primi 15 giocatori del mondo.

Mancherà solo Roger Federer, che ha rinunciato all’intera tournée nell’altro emisfero, mentre scalderanno i motori in vista dell’Australian Open tutti i migliori tennisti al mondo, dal numero uno Novak Djokovic al numero due Rafael Nadal passando per Dominic Thiem e Daniil Medvedev, insomma la sola elite di questo sport.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale ATP Cup)

La squadra da battere è la Serbia, trionfante nella prima edizione, che potrà fare affidamento, oltre a Djokovic, su Dusan Lajovic, Filip Krajinovic e Nikola Cacic mentre i finalisti uscenti della Spagna, oltre a Nadal, punteranno su Roberto Bautista Agut, Pablo Carreno Busta e Marcel Granollers.

Buone chance anche per la Russia che con i top ten Daniil Medvedev ed Andrey Rublev, affiancati da Aslan Karatsev ed Evgeny Donskoy, si candida a mina vagante, mentre appaiono un po’ più deficitarie le possibilità di Austria e Grecia che, sostenute rispettivamente da Thiem e Tsitsipas, non hanno poi altri nomi importanti da poter schierare.

Senz’altro insidiose, invece, la Francia e la Germania con un buon mix tra singolaristi e doppisti, i primi con Gael Monfils e Benoit Paire insieme a Nicolas Mahut ed Edouard Roger-Vasselin, i secondi, invece, con un top player come Alexander Zverev sostenuto da Jan Lennard Struff e dalla solida coppia formata da Andreas Mies e Kevin Krawietz.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale ATP Tour)

Da non sottovalutare anche le possibilità per Italia ed Argentina con Matteo Berrettini e Fabio Fognini pronti a difendere i nostri colori insieme a Simone Bolelli ed Andrea Vavassori e con il sorprendente Diego Schwartzman, protagonista di un eccellente 2020, affiancato da Guido Pella a guidare i sudamericani insieme ai doppisti Horacio Zeballos e Maximo Gonzalez.

Infine, occhi puntati anche sul Giappone con il ritorno in campo dell’ex numero tre del mondo Kei Nishikori, sul Canada che, puntando forte su Denis Shapovalov e Milos Raonic può davvero far tremare chiunque, e sull’Australia, dentro grazie ad una wild card, ma desiderosa di brillare, in casa, con il giovane talento Alex de Minaur.

Definita l’entry list il prossimo appuntamento è tra due settimane con il sorteggio dei quattro gironi da cui usciranno le quattro semifinaliste, ma per scendere in campo bisognerà aspettare ancora un po’, la data in rosso sul calendario è l’1 febbraio.

CALENDARIO ATP CUP 2021

1-3 FEBBRAIO: FASE A GIRONI

4 FEBBRAIO: SEMIFINALI (si qualificano le prime di ciascun girone)

5 FEBBRAIO: FINALE

QUI, per le formazioni complete dell’ATP CUP 2021.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Marco Pardini

Informazioni sull'autore
Appassionato di sport e delle storie dello sport, mi emoziono con il calcio e con il tennis ma, seppur tifoso, provo sempre a non eccedere talvolta mordendomi la lingua. Bianconero dalla nascita, per alcuni un pregio, per altri no.
Tutti i post di Marco Pardini