Superbike, Assen, in testa alla libera 1 ci troviamo Jonathan Rea

Come da pronostico, in Superbike ad Assen  a comandare la prima prova libera del week-end di Assen sono le Kawasaki, nello specifico quella del campione mondiale in carica,Jonathan Rea. Ma la Ducati Panigale V4R di Alvaro Bautista non è lontana.

Superbike, Assen libere 1

La Superbike di Assen inizia il primo turno sotto un cielo che non promette nulla di buono, tutto coperto. Ma a rendere complicato il tutto non è solo il cielo incerto su quello che voglia fare, ma anche la bassa temperatura, sia dell’aria, ma anche e soprattutto quella dell’asfalto. Dopo i primi minuti della libere 1 si ha avuto l’interruzione da parte della bandiera rossa a causa di un leprotto che ha invaso la pista. I piloti dopo essere scesi in pista hanno cominciato a fare ottimi tempi e ad abbassarli giro dopo giro, ad avere la meglio è stato il pilota della Kawasaki, Jonathan Rea, alle sue spalle la Yamaha di Michael Van Der Mark e la BMW di Tom Sykes. La prima Ducati è quella di Alvaro Bautista che ha segnato il quarto tempo.

Superbike, Assen Rea leader delle prove libere 1

Rea sin dai primi giri fa segnare i tempi migliori e comincia a dettare il ritmo, più attardato il leader della classifica del 2019, Bautista. Il ritmo che in queste prime prove libere del quarto appuntamento stagionale che il pilota della Kawasaki detta, sembra irraggiungibile al meno per il momento, con la temperatura bassa. Gli unici due piloti ad avvicinarsi e a stare sotto i due decimi, ma sopra il decimo sono Van Der Mark e Sykes. Il pilota Van Der Mark, tra l’altro è il pilota di casa, è la migliore delle Yamaha e riesce ad avere un buon ritmo, non come quello del campione in carica, ma ci si avvicina.

Superbike, Assen le Ducati

Non tanto a sorpresa troviamo la Panigale V4R di Alvaro Bautista attardata, si immaginava, dato che ad Assen la Ducati non ha mai corso e poi anche per la riduzione dei giri al motore. La Ducati per la prima volta in questa stagione non è stata velocissima ed è rimasta dietro al suo diretto rivale, Jonathan Rea. Subito alle sue spalle la seconda Ducati, quella del suo compagno di squadra, Chaz Davies, il quale sembra essere più sereno dopo il podio della scorsa settimana ad Aragon.

Superbike, Assen tutta la classifica

Superbike, Assen 2019 libere1

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.