Storie di Calcio: 40 anni fa Juventus-Roma del 10 Maggio 1981

Il 10 Maggio del 1981 è una data che nessun tifoso di calcio potrà mai scordare. Allo Stadio Comunale di Torino durante la 28° giornata, si disputa un Juventus-Roma cruciale per il destino del campionato 1980/81. In quel momento esatto la classifica recitava Juventus 40 punti e Roma 39 punti. Furino venne espulso nel corso della ripresa al minuto 75, ma precedentemente a 18 minuti dalla fine un gol realizzato da Turone, ai più apparso regolare, venne annullato per fuorigioco dall’arbitro Bergamo.

I veleni e le polemiche si scatenarono, anche perché la moviola non chiarì mai definitivamente i dubbi. Addirittura negli anni seguenti continuarono a susseguirsi pareri contrastanti, fra proiezioni con le nuove tecnologie e accuse di manipolazione della moviola.

Quel pareggio però risultò vitale per la Juventus e alla fine i bianconeri allenati da Giovanni Trapattoni si laurearono Campioni d’Italia per la 19° volta con 2 punti di vantaggio sulla Roma di Falcao e Liedholm e 6 sul Napoli, guidato in campo dall’ex fuoriclasse dell’Ajax Ruud Krol.

Oggi ricorre il Quarantesimo anno di quella partita che ancora oggi viene ricordata da tutti gli amanti del calcio. Tra i vari personaggi dediti a ricordare questa sfida discussa, ci ha pensato il proprietario del gruppo “PES GRAFFITI” Roberto Valentino.

Roberto Valentino lo ricordiamo è un famoso comico, imitatore e autore Rai. Celebre tra le altre cose per la partecipazione al Festival di Sanremo del 2007 in cui ha imitato l’ex Premier Romano Prodi. Degni di nota sono anche i riconoscimenti ottenuti per la pubblicazione del libro “Gli angeli di Via Fani“, il quale ha raccolto consensi unanimi.

Oltre che un ottimo professionista nel suo campo, egli è anche un grandissimo appassionato di calcio e in particolare di quello vintage. Da ormai più di un decennio rigioca nella modalità Computer Vs Computer le partite storiche della Serie A e delle Coppe Europee. Ma non solo, celebri sono anche i suoi avatar, le sue imitazioni e i suoi montaggi.

Nelle sue Domeniche Sportive virtuali è riuscito a coinvolgere addirittura giornalisti ed ex calciatori, tra i quali Sandro Mazzola, Luciano Chiarugi, Dino Zoff, Ciccio Graziani e molti altri. Segno non solo di grande professionalità, ma anche di grande bravura. Infatti molti risultati virtuali terminano esattamente come quelli reali.

Uno come lui non poteva farsi sfuggire questa grande occasione. Ha deciso di rigiocare quel Juventus-Roma con maglie e volti originali. Il risultato? Da non crederci, 0-1 con gol proprio di Turone

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Luca Meringolo

Informazioni sull'autore
Laureato in Comunicazione e Dams, collaboratore di Klichè e StadioSport. Tifoso del Milan, ma sa riconoscere gli errori della sua squadra e loda anche gli avversari per i loro meriti. Obiettivo: giornalismo imparziale!
Tutti i post di Luca Meringolo