Stipendi non pagati: Napoli, Lazio, Benevento, Sampdoria e Genoa a rischio penalizzazione

Le cinque società non hanno ancora saldato le pendenze relative agli emolumenti ai calciatori per la stagione in corso ed è concreto il rischio di una penalizzazione in classifica.

Benevento, Genoa, Lazio, Sampdoria e Napoli. Sono queste le cinque società di serie A che, allo stato delle cose, non hanno ancora saldato gli stipendi ai propri tesserati relativi alla stagione in corso.

Come da regolamento, infatti, il mancato adempimento entro il primo di dicembre prevede una penalizzazione in classifica da scontare nel campionato in corso.

La situazione delle varie compagini, tuttavia, è diversa. Il Napoli, per esempio, salderà il dovuto nell’ultimo giorno utile, ovvero domani.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è benevento-twitter-650x366.jpg
Gaetano Letizia, in gol con il Benevento contro la Juventus – Fonte: Twitter/Benevento

Le genovesi Genoa e Sampdoria, invece, avrebbero già pagato gli stipendi quindi non dovrebbero correre rischi.

La situazione critica che sta vivendo la serie A, aggravata dall’emergenza Covid-19, è resa ancora più complicata dalla presenza di alcune società che sono in arretrato di emolumenti di periodi precedenti.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus