Sporting Braga-Roma Diretta TV-Streaming e Probabili Formazioni Europa League 18-02-2021

L’andata dei sedicesimi di finale di Europa League mette di fronte a Fonseca una delle squadre del suo passato. Sarà fondamentale tenere alta la concentrazione e provare a scardinare la difesa dei portoghesi per ottenere gol fuori casa.

Affrontare il passato per dare una svolta al proprio futuro. Questo è il motto che accompagnerà Paulo Fonseca nella sfida di Europa League, valevole come turno d’andata dei sedicesimi di finale, che contrapporrà la sua Roma allo Sporting Braga di Carlos Carvalhal.

La spedizione in terra portoghese riporterà alla memoria del tecnico giallorosso, i ricordi delle prime esperienze da allenatore in un club ambizioso, nonché la prima coppa vinta.

Da quell’annata, 2015-2016, Fonseca ne ha fatta di strada, arrivando ad essere uno degli allenatori di una delle squadre più importanti d’Italia, ma la partita di domani, più che rimandare a dolci ricordi, dovrà attestare la vera ambizione di questa Roma in campo europeo.

Il sorteggio è stato dolceamaro perché, se da un lato la qualità dei giallorossi sembra maggiore rispetto ai padroni di casa, dall’altro, non sarà facile affrontare una delle squadre di punta del campionato portoghese.

Il Braga di Carvalhal nasconde tante insidie. Attualmente è la terza forza del proprio campionato grazie, soprattutto, ad un buon equilibrio in fase difensiva.

Sarà cruciale, durante il match, riuscire a trovare i varchi necessari per scardinare la difesa dei biancorossi perché, giocando in trasferta, ogni gol può pesare il doppio sull’economia di una qualificazione.

La Roma di Fonseca è pronta ad affrontare un match che ne attesterà il carattere e la voglia di proseguire in una competizione che lo scorso anno ha visto i giallorossi uscire troppo presto e in maniera troppo poco onorevole. La sconfitta contro il Siviglia, vincitrice di quell’edizione, aveva lasciato non pochi malumori nell’ambiente giallorosso, ma Fonseca aveva sempre fatto trapelare fiducia e ambizioni per il secondo anno.

Oggi la Roma è la terza forza italiana ma, soprattutto, ha qualità e talento per mostrare di aver lasciato alle spalle gli errori del passato.

Fonseca, invece, non vede l’ora, il 18 febbraio alle ore 18:55, di tornare al Comunale di Braga per dimostrare di essere un’allenatore nettamente migliore di quello che la tifoseria portoghese imparò a conoscere per solo una stagione.

Dove vedere Sporting Braga-Roma Diretta TV-Streaming

Dzeko
Torna titolare Edin Dzeko

Sarà possibile vedere il match dello Stadio Comunale di Braga, andata dei sedicesimi di finale di Europa League che mette di fronte lo Sporting Braga e la Roma, con calcio d’inizio programmato per le ore 18:55 di giovedì 18 febbraio 2021, tramite il possesso di un abbonamento Sky comprendente i pacchetti “Calcio” e “Sport”. Il match europeo sarà visibile attraverso i canali del decoder Sky adibiti al racconto del cammino in EL delle squadre della nostra Serie A come Sky Sport , Sky Sport Collection.

Sarà, inoltre, possibile seguire il match tramite le piattaforme digitali scaricando l’App SkyGo (accessibile a chi ha un abbonamento Sky), NowTV, che non ha bisogno di un abbonamento a Sky ma semplicemente dell’acquisto di un pacchetto, oppure si potrà sentire la diretta della partita via Radio su Rai Radio 1.

Le ultime sulle formazioni di Sporting Braga-Roma

Il Braga di Carvalhal ospita la Roma con tanta voglia di far bene, nonostante qualche defezione di troppo tra cui Medeiros, Castro, Moura.

I portoghesi dovrebbero scegliere il 3-4-2-1 con Horta e Piazon ad aiutare l’unica punta, Ruiz.

La Roma di Fonseca scende in campo con qualche cambio rispetto alla partita di campionato. Pedro torna titolare dal primo minuto e con lui ci sarà anche Edin Dzeko che ha la grande opportunità di mostrare che gli screzi con l’allenatore sono, ormai, acqua passata.

Mirante è la scelta tra i pali, mentre Cristante continuerà a presenziare come terzo di difesa.

Probabili formazioni di Sporting Braga-Roma

BRAGA (3-4-2-1): Matheus; Tormena, Viana, Sequeira; Esgaio, Al Musrati, Novais, Galeno; Piazon, Horta; Ruiz

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Mancini, Cristante, Ibanez; Bruno Peres, Veretout, Pellegrini, Spinazzola; Mkhitaryan, Pedro; Dzeko.

Precedenti e statistiche di Sporting Braga-Roma

L’arbitro Kovacs non ha mai arbitrato ne la Roma, ne il Braga, ma il conto con le italiane è abbastanza positivo con 1 vittoria e 1 pareggio.

Braga e Roma hanno concluso i rispettivi gironi, totalizzando 13 punti, ma i portoghesi sono passati come seconda (dietro al Leicester per differenza reti), mentre i giallorossi come primi.

La Roma ha subito 5 gol in Europa League, la metà del Braga.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus