Spareggi Euro 2020: Macedonia, Ungheria, Slovacchia e Scozia agli Europei

Macedonia del Nord, Ungheria, Slovacchia e Scozia sono le ultime quattro qualificate ad EURO 2020. Nelle 4 finali Playoff disputate stasera, sono state decretate le ultime quattro nazionali che pareciperanno alla fase a gironi dell’Europeo della prossima estate.

Si sono giocati stasera i 4 match decisivi per decretare le ultime quattro qualificate ad EURO 2020, che si giocherà a partire da giugno 2021. Le ultime quattro sfide nate dal percorso delle quattro leghe della Nations League, hanno concluso il tabellone dei gironi dei prossimi europei. Serata di conferme (seppur al cardiopalma) e sorprese, ma vediamo di seguito i risultati.

Nella finale della LEGA D è la Macedonia del Nord ad ottenere il pass per l’Europeo, grazie all’1-0 contro la Georgia firmato da Goran Pandev. Macedonia che approda nel Gruppo C assieme a Olanda, Ucraina e Austria.

GEORGIA – MACEDONIA DEL NORD: 0-1 (56° Pandev)

Nella finale della LEGA C probabilmente la sorpresa della serata: a Belgrado, la Scozia elimina la favorita Serbia e si guadagna la fase a gironi dell’Europeo. 1-1 dopo i tempi supplementari, con gli scozzesi in avanti con Christie al 52°, ma raggiunti da Jovic al 90°. Si arriva fino ai calci di rigore, dove la Scozia è perfetta mentre la Serbia è tradita dall’errore di Mitrovic, che si fa parare il penalty da Marshall. Scozia che approda nel Gruppo D assieme a Inghilterra, Croazia e Repubblica Ceca.

SERBIA – SCOZIA: 1-1 (4-5 D.C.R.) (52° Christie, 90° Jovic)

Nella finale della LEGA B altra partita risolta ai supplementari, dove la Slovacchia soffre ma ha la meglio sull’Irlanda del Nord, riuscendo a qualificarsi per l’Europeo. Slovacchi che vanno in vantaggio con Kucka, ma un’autorete di Skriniar rimette i nord irlandesi in gioco al 87°. Nei tempi supplementari ci pensa il gol di Duris a dare la qualificazione ai suoi. Slovacchia che approda nel Gruppo E assieme a Spagna, Svezia e Polonia.

IRLANDA DEL NORD – SLOVACCHIA: 1-2 (17° Kucka, 87° Skriniar (AU), 110° Duris)

Per finire la finale della LEGA A, che vedeva opporsi Ungheria e Islanda. Alla fine a Budapest a vincere e ottenere l’Europeo sono i favoriti padroni di casa, che però hanno la meglio sui combattivi islandesi solo al fotofinish. Islanda che va avanti all’11° minuto con Sigurdsson e che resiste fino al 88° quando Loic Nego trova il pari. 4 minuti più tardi, in pieno recupero è il talentino del Salisburgo Szoboszlai a regalare ai suoi la qualificazione e ad elliminare gli avversari. Ungheria che approda nel Gruppo F assieme a Portogallo, Francia e Germania.

UNGHERIA – ISLANDA: 2-1 (11° Sigurdsson, 88° Nego, 92° Szoboszlai)

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Riccardo Tanco

Informazioni sull'autore
Classe 1993, abito nella provincia di Milano. Tifoso dell'Inter. Giocatore preferito: Adriano
Tutti i post di Riccardo Tanco