SKY: dal 1 luglio al 30 settembre pacchetto Calcio per gli abbonati

La decisione frutto dell’incertezza che regna ancora sull’assegnazione dei diritti tv e che rischia di penalizzare tutti gli abbonati.

Sky prende l’iniziativa e prova a venire incontro ai propri abbonati che rischiano seriamente di dover rinunciare alla Serie A per i prossimi tre anni. Vi abbiamo infatti raccontato della vicenda che coinvolge il gruppo Comcast e la Lega calcio per l’assegnazione del famigerato “Pacchetto 2”, ovvero delle tre gare in co-esclusiva con Dazn, che ha acquistato le altre sette per 740 milioni.

Visto che l’offerta da 87,5 milioni presentata da Sky è stata rigettata, la Lega ha presentato un nuovo bando di assegnazione, al quale la tv satellitare non pare intenzionata a partecipare, anzi si è detta pronta a presentare un ricorso contro Dazn, accusata di agire in condizioni di monopolio, essendosi assicurata tutte le partite. Così, dopo una partnership durata 18 anni, il legame tra Sky e la Serie A rischia di dissolversi.

Anche per questo, per “risarcire” i tanti abbonati che rischiano di rimanere delusi e privati del grande calcio, Sky ha deciso di offrire i propri contenuti gratis per tre mesi, dal primo luglio al 30 settembre prossimi: “Dal 1° luglio al 30 settembre 2021 – si legg nel comunicato pubblicato dall’emittente – Dedurremo dal tuo canone mensile dell’abbonamento, inclusivo di Sky Calcio, la somma di 15,20 euro”.

15,20 euro, una somma irrisoria che permetterà agli abbonati di fruire dei tanti contenuti che Sky mette a disposizione. Persa (forse del tutto) la Serie A, l’emittente del gruppo Comcast ha infatti annunciato l’acquisizione dei diritti per la Bundesliga dal 2021 al 2025 e della Ligue 1 nel triennio 2021-24. Lo stesso per cui negli uffici di Milano sperano di acquistare i diritti per trasmettere la Serie A. Sempre che si raggiunga un’intesa.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus