Formula Uno, GP di Silverstone 2018, dichiarazioni di Verstappen e Ricciardo dopo le qualifiche

Sono terminate le qualifiche di Silverstone, decima prova del Mondiale 2018 di Formula Uno.

Ebbene se c’è un dato che salta all’occhio è la situazione di difficoltà delle Red Bull. I due piloti Verstappen e Ricciardo sono terminati rispettivamente quinto e sesto nella griglia di partenza di domani.

Sono dietro le Mercedes e Ferrari, ma se tra queste due scuderie ci sono pochi millesimi, non si può affermare lo stesso per quella austriaca. Il primo è a 4/10 da Bottas, mentre il secondo ha un ritardo doppio. 

In questo gran premio le sensazioni non sono troppo positive, occorrerà limitare i danni. Le speranze di una vittoria, sono alquanto ridotte, quando siamo a quasi metà del percorso di questo Mondiale 2018.
Verstappen mentre percorre una curva del circuito di Silverstone.
Fonte: Twitter Verstappen

Verstappen ha tenuto a sottolineare come questa prestazione sia la migliore che abbia potuto fare. Di più non ha potuto esprimersi, ha cercato di fare tutto il possibile per essere vicino ai quattro piloti davanti. Ma pare che la differenza sia ancora elevata, ha dovuto sfruttare molto le gomme, con diverse derapate, soprattutto nella curva 5 del circuito. 

Ha comunque affermato come abbia sentito la macchina davvero bene, nella fase finale della Q3. Questo aspetto può dare fiducia nell’approccio alla gara di domani, pur sapendo come sia tremendamente difficile insidiare le prime quattro macchine. Il divario non si può recuperare in un giorno, ma ci vorrà molto tempo. Sicuramente non si riuscirà ad accorciarlo in questa pista.

Ricciardo che esce dai box per iniziare la seconda tornata di qualifiche.
Fonte: Twitter Silverstone

Il suo compagno di squadra Ricciardo ha avuto dei problemi al DRS, che si uniscono a quelli avvertiti in queste due giornate a Silverstone. Il problema è accaduto tra la curva 4 e 6 in Q3, ha fatto perdere tempo, ma non tanto da farli arrivare davanti. Alla fine il giro buono è staot il secondo, mentre nel primo avrebbe potuto fare meglio. 

Alla fine ha affermato come molto dipenderà dalla gestione dei pneumatici con il caldo che farà. 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega