Formula Uno, Gp Silverstone 2018, dichiarazioni Hamilton e Bottas dopo le qualifiche

Si sono concluse le qualifiche del Gp di Silverstone, decima prova del Mondiale 2018.

E’ il quarto anno di fila in cui Hamilton parte dalla pole position in casa propria, la numero 76 in carriera e la quarta nell’anno attuale.

Appena dietro al pilota inglese, che ha stabilito il tempo record di 1’25″892, mai raggiunto da nessuno fino ad ora, ci sono le agguerrite Ferrari. In primis, al secondo posto, Vettel distanziato solo di 44 millesimi. Terzo l’altro ferrarista Raikkonen, ad appena 98 millesimi. Una lotta davvero interessante quando siamo vicini al giro di boa del Mondiale 2018.

Sesta pole a Silverstone, 76.esima in carriera, per Lewis Hamilton (foto da: twitter.com/F1)

Da questi risultati si capisce subito come la giornata non sia stata facile per il campione del mondo in carica. Sente molto la pressione di una Ferrari che è cresciuta negli ultimi tempi. Infatti ammette candidamente come sia stata dura batterle oggi, sono molto vicine ai suoi tempi, saranno avversari molto tosti nella gara di domani.

Inoltre ha voluto considerare la presenza di un pubblico magnifico sugli spalti. E’ stato utilissimo nei momenti più difficili di questa qualifica, anzi è stato fondamentale, perché senza di lui non sa se sarebbe stato davanti.

Giocare in casa ha il suo vantaggio.  Indubbiamente, ti dà una carica in più, ti fa spremere tutte le gocce di sudore che uno ha in corpo. Un elemento non banale, da considerare anche nella gara di domani.

Un’altra domanda su dove abbia fatto la differenza, lui ha risposto che molto probabilmente è stato in un punto ben preciso della pista, la curva 13.  
Bottas nelle qualifiche di Silverstone
Fonte: Twitter Silverstone

Situazione leggermente differente per il suo compagno di squadra Bottas nel gp di Silverstone. La sua Mercedes è finita quarta, distanziata a più di due decimi dal terzetto che ha guidato le qualifiche.

E’ un tracciato differente rispetto allo scorso anno, con più grip per via del nuovo asfalto, ma queste non influenzano le prestazioni. Le gomme soft hanno lavorato bene, anche se bisognerà fare attenzione al surriscaldamento a causa delle alte temperature.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega