Serie B, video gol highlights Perugia-Salernitana 1-1: umbri ottavi, campani quasi salvi

Risultato Perugia-Salernitana 1-1, 39° giornata Serie B: un Radunovic strepitoso impedisce agli umbri di prendersi i tre punti e li costringe a rimanere ottavi con 59 punti; i campani, invece, vanno a quota 48 e, di fatto, ottengono la salvezza, non ancora ufficiale ma comunque vicinissima.

Rosina porta in vantaggio i campani, ma Di Carmine pareggia con il suo 21° gol stagionale.

Cronaca Perugia-Salernitana 1-1, 39° giornata Serie B

Il Perugia inizia meglio e crea un paio pericoli nel giro di un paio di minuti quali un tiro di Di Carmine deviato pericolosamente da Monaco e, soprattutto, un palo di Gustafson, che tira a botta sicura su invito di Pajac senza trovare il gol. Al 20° minuto, però, è la Salernitana a fare centro a sorpresa: Casasola tira al volo su cross di Vitale, Leali respinge con i piedi, ma Rosina, appostato al limite, conclude a botta sicura centrando il bersaglio. Due minuti dopo Cerri sfonda centralmente e conclude a rete prendendo in pieno Radunovic, sprecando così l’occasione per il pareggio. Si tratta dell’ultimo sussulto di un primo tempo intenso per una metà e tattico per l’altra.

La ripresa si apre con il meritato pareggio dei padroni di casa siglato da Di Carmine, che batte Radunovic con un perfetto tuffo di testa su cross di Pajac, bravissimo a dribblare due avversari e a mettere in mezzo. La pressione dei perugini si fa tale da impedire alla Salernitana di uscire dalla propria metà campo, con Radunovic costretto al miracoloso intervento al 66° su Pajac, che si era avventato su una respinta dello stesso portiere su un tiro da fuori, non irresistibile in realtà di Mustacchio.

Al 68° priva Diamanti da calcio da fermo, ma anche questa volta Radunovic è bravissimo ad evitare il gol. Il portiere salernitano si ripete all’85° su un’altra punizione del fantasista umbro con un intervento ancora più difficile.

Al minuto 88 Mustacchio va sulla destra e scodella un cross sul quale Di Carmine si avventa colpendo di testa, ma Radunovic è nuovamente risolutivo ed evita la capitolazione ai suoi. L’arbitro Piscopo concede ben cinque minuti di recupero, ma il risultato non cambierà più.

Migliori in campo Di Carmine (7), che riacciuffa il match e manca il raddoppio in almeno due circostanze per colpe non sue, e Radunovic (8), che evita la sconfitta ai campani con una lunga serie di grandi parate. Male Bianco e Bocalon (5 per entrambi), assolutamente impalpabili.

Tabellino Perugia-Salernitana 1-1, 39° giornata Serie B

Perugia (3-4-1-2): Leali; Volta, Belmonte, Magnani; Mustacchio, Bianco (48′ Colombatto), Gustafson (60′ Diamanti), Pajac (77′ Terrani); Buonaiuto; Cerri, Di Carmine. Allenatore: Breda

Salernitaba(4-3-3): Radunovic; Mantovani, Tuia, Monaco, Vitale; Akpa Akpro (82′ Ricci), Signorelli, Minala (67′ Odjer); Di Roberto, Bocalon (71′ Rossi), Rosina. Allenatore: Colantuono

Arbitro: Piscopo

Marcatori: 20′ Rosina, 49′ Di Carmine

Ammoniti: Di Carmine, Minala, Cerri, Colombatto, Monaco, Vitale

Espulsi:

Video gol highlights Perugia-Salernitana 1-1, 39° giornata Serie B

 

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 34 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana