Serie B, risultati 7° giornata 02-10-2021: primo successo per l’Alessandra, Crotone distratto. Cremonese al 2° posto, Cittadella cinico

Alessandria-Cosenza 1-0: Di Gennaro risolve di testa una sfida bloccata e con poche emozioni regalando ai piemontesi il primo sospirato successo. Con 4 punti i grigi vanno a 4 punti portandosi al 17° posto, mentre il Cosenza resta 8° insieme a Frosinone e Reggina.

Cremonese-Ternana 2-0: il match viene vinto dai lombardi, che siglano una rete per tempo con Zanimacchia e Di Carmine, ma gli umbri, cui il VAR ha negato il pareggio realizzato da Palumbo, hanno sbagliato troppo sotto porta. La Cremonese va al 2° posto con 15 punti, la Ternana resta 14° con la Spal con 7.

Crotone-Ascoli 2-2: in venti minuti i calabresi segnano due reti con altrettante azioni, identiche nella forma e nei protagonisti, da calcio piazzato: Estevez mette in mezzo e Canestrelli insacca. Prima della mezz’ora Dionisi beffa Contini, che sbaglia l’uscita e viene beffato dall’esperto attaccante con un pallonetto; nella ripresa la partita cambia quando Canestrelli si fa buttare fuori per due gialli in pochi minuti e così, da quel momento, i marchigiani cercano di approfittarne collezionando varie occasioni e trovando il 2-2 grazie all’ex Bidaoui, a segno al 94°. L’Ascoli è ora 4° con 13 punti, mentre il Crotone rimanda ancora l’appuntamento con la prima vittoria stagionale e resta, con i suoi 4 punti, al 16° posto.

Frosinone-Cittadella 0-1: un acuto di Okwonkwo dopo una decina di minuti della ripresa consente ai veneti, oggi molto cinici, di espugnare il “Benito Stirpe“. Poca roba, invece, la squadra di casa. I veneti salgono al 5° posto con 12 punti, il Frosinone resta 8°.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana