Serie B, risultati 6° giornata: prima caduta del Verona, Lecce beffato. Spezia ok

Lecce-Cittadella 1-1: Mancosu porta in vantaggio i pugliesi dopo circa un quarto d’ora grazie ad un rigore concesso per fallo di mano di Iori, ma i veneti non mollano mai e pareggiano a dieci minuti dal termine grazie a Strizzolo, che mette in rete da pochi passi sfruttando una sponda da corner. Con questo pareggio il Lecce spreca l’opportunità di agganciare, seppur momentaneamente, il Pescara al secondo posto, mentre il Cittadella ferma a due la mini striscia di sconfitte consecutive e resta al terzo posto in compagnia del Benevento.

Salernitana-Verona 1-0: gli scaligeri incassano la prima sconfitta stagionale e adesso rischiano di perdere il primo posto a beneficio di una tra Pescara e Benevento. Il gol decisivo arriva a metà ripresa ed è di Jallow, che approfitta di un’uscita a farfalle di Silvestri e appoggia in rete il cross di Casasola. I campani salgono a quota 9 punti e fanno ora parte del maxi-gruppo di quinte classificate.

Spezia-Carpi 2-1: nell’appena menzionato maxi-gruppo ci sono anche i liguri, che superano in rimonta gli emiliani grazie ad una zuccata di Galabinov e all’acuto di Maggiore, che vanificano l’iniziale vantaggio degli ospiti siglato da Mokulu, pronto a sfruttare un’uscita avventata di Manfredini e ad appoggiare in rete da pochi passi. Questa vittoria costringe il Carpi a restare ancora in zona playout e manda lo Spezia, come detto, al quinto posto.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana