Serie B, risultati 5° giornata 21-09-2021: Lapadula abbatte il Cittadella, Alessandria affossato un’altra volta

Alessandria-Ascoli 1-3: la sconfitta non è del tutto meritata, ma devono far riflettere i soliti errori, difensivi e offensivi, che fin qui hanno impedito ai grigi di far punti. Anche oggi molte reti fallite e troppe leggerezze, punite dai gol di Dionisi, Botteghin e Collocolo, e così la squadra di Longo deve rassegnarsi all’ultimo posto in graduatoria, senza punti e la peggior difesa (15 gol subiti, una media esatta di 3 reti incassate a partita). Il gol di Palombi arriva a metà ripresa, non troppo tardi per una rimonta, ma gli ascolani sono concentrati e non sbagliano nulla e ora possono godersi qualche ora di primato insieme al Pisa.

Benevento-Cittadella 4-1: nemmeno al “Vigorito” si è vista una gara a senso unico, anzi, ma gli errori individuali commessi dai granata hanno spalancato la porta ai padroni di casa, in vantaggio con Acampora dopo pochi minuti e dilaganti da metà ripresa in poi con un Lapadula in gran spolvero, subentrato, ma capace di segnare ben tre gol in venti minuti. I veneti, che avevano pareggiato abbastanza presto con Okwonkwo, non riescono a segnare la seconda rete, anche se una viene annullata ad Okwonkwo. Il Benevento va a quota dieci punti portandosi a -2 dalla coppia di testa, mentre il Cittadella fallisce a sua volta l’aggancio al primo posto e resta settimo.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana