Serie B, risultati 4° giornata 03-09-2022: Reggina senza limiti, Brescia ok con il fiatone. Venezia ancora sconfitto in casa. Bari scriteriato

Ascoli-Cittadella 0-0: tre cartellini rossi, due per i veneti (Asencio e Del Fabro) e uno per i marchigiani (Caligara), qualche occasione, ma nessuno gol. I marchigiani vanno a 8 punti venendo sorpassati da Reggina e Frosinone.

Bari-Spal 2-2: i pugliesi dominano il primo tempo chiudendolo con due reti di vantaggio, firmate dai soliti Cheddira e Antenucci, ma nella ripresa si scolgono e i ferraresi rimontano grazie a La Mantia e Rabbi. Per il Bari è il terzo pareggio in quattro gare e i punti ora sono 6 e per la Spal 5.

Brescia-Perugia 2-1: il primo quarto d’ora di partita vede i lombardi in gran spolvero e capace di segnare ben due gol, uno Galazzi e l’altro Ayé, mentre il risveglio perugino, concretizzatosi con la rete di Luperini, non porta alla rimonta. Il Brescia sbaglia anche un rigore con Moreo, ma mantiene il comando e può esultare dopo il triplice fischio per la conquista, seppur in coabitazione con altre due squadre, della vetta a quota 9 punti.

Frosinone-Como 2-0: i laziali battono i lombardi con i gol di Koné e Mulattieri e salgono in testa con 9 punti, in attesa del Genoa impegnato contro il Parma.

Reggina-Palermo 3-0: vittoria robusta e meritata quella degli amaranto, subito in gol con Fabbian e pervenuti al raddoppio con Menez poco prima del quarto d’ora della ripresa. Malgrado l’espulsione di Cionek, la Reggina tiene bene il campo contro un avversario evanescente e cala anche il tris con Liotti. Questo successo proietta i calabresi in testa insieme al Frosinone e lascia i siciliani 13° a 4.

Ternana-Cosenza 1-1: una bella punizione di Brignola annulla l’iniziale vantaggio ternano firmato da Favilli e consente ai calabresi di uscire indenni dal “Libero Liberati“. Il Cosenza è ora a 7 punti, mentre la Ternana è ferma a 4.

Venezia-Benevento 0-2: La Gumina e Koutsoupias lanciano i sanniti nei pressi delle prime posizioni lasciando il Venezia nei bassifondi.

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 34 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana