Serie B, risultati 29° giornata 12-03-2022: le prime confermano le posizioni di partenza, in coda giochi quasi fatti

Benevento-Crotone 3-1: pur soffrendo parecchio, specialmente nella ripresa, i sanniti mettono in cassa tre punti importanti. La doppietta di Moncini nel primo tempo è inframmezzata dall’autorete di Vogliacco, la quale tiene il match in bilico per tutto il secondo parziale; in esso c’è anche il 2-2 calabrese, annullato dal VAR, e, infine, il rigore di Forte che vale il 3-1 finale che mantiene i padroni di casa al 6° posto in classifica. Il Crotone rimane penultimo con 16 punti.

Frosinone-Alessandria 3-0: anche i laziali confermano la propria posizione, la 6° piazza con 45 punti, grazie alle reti di Barisic, Zerbin e Canotto; ininfluente il rigore fallito da Ciano sul risultato di 0-0. I piemontesi rimangono a 25 punti, quintultimi e ancora impelagati nella zona playout.

Monza-Vicenza 4-0: i veneti, subito in svantaggio per mano di Sampirisi, reggono per tutta la partita ai colpi dei brianzoli per poi crollare negli ultimi dieci minuti sotto i colpi di Barberis, Pasini (autogol) e Mancuso. Il Monza resta 5° e il Vicenza terzultimo.

Pordenone-Como 1-1: Gabrielloni rimedia all’immediato vantaggio friulano firmato da Cambiaghi quando mancano dieci minuti dal termine. Mentre il Como resta tranquillo a metà classifica insieme alla Ternana a quota 37 punti, il Pordenone rimane ultimo da solo a 13 punti.

Spal-Ascoli 1-2: Melchiorri pareggia la rete di Collocolo, ma poco dopo il 90° Buchel regala ai bianconeri tre punti pesantissimi e utili al mantenimento dell’8° posto. La Spal rimane 15°, ma sempre a +6 dall’Alessandria.

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana