Serie B, risultati 24° giornata: Perugia all’ultimo secondo, inutile pari tra Foggia e Padova. Benevento terzo

Benevento-Cittadella 1-0: per piegare i veneti è sufficiente un colpo di testa di Coda al termine del primo tempo. Grazie a questo successo i sanniti salgono al terzo posto e inoltre, approfittando del pareggio di ieri sera tra Palermo e Brescia, si portano a -3 dal secondo posto che vale la promozione diretta, mentre il Cittadella, alla sua terza sconfitta di fila, scivola momentaneamente fuori dalla zona playoff.

Carpi-Perugia 0-1: gli umbri espugnano il “Cabassi” trovando il gol del successo due minuti dopo il 90° grazie a Melchiorri, che beffa Piscitelli con un pallonetto dopo essere lanciato da Verre sul filo del fuorigioco. Questo successo permette ai perugini di tornare tra le prime otto, mentre condanna gli emiliani all’ultimo posto in compagnia del Padova.

Padova-Foggia 1-1: passati in vantaggio sul finire della prima frazione grazie ad una bellissima rete in acrobazia di Chiaretti su cross di Mazzeo, i pugliesi rossoneri non riescono a chiudere il discorso e vengono beffati ad un minuto dal 90° da Capello, che mette a frutto con un gran tiro al volo un traversone di Trevisan respinto malamente da Agnelli, che anticipa Leali malgrado la chiamata del portiere. I veneti sfiorano anche il gol del successo, ma il pareggio è giusto e non soddisfa nessuno: il Padova, infatti, è sempre ultimo, e il Foggia non riesca a portarsi a -1 dall’ultimo posto utile per la salvezza diretta.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana