Serie B, risultati 19° giornata 16-01-2022: Perugia e Benevento beffati nel finale, il Lecce accorcia ed è 4°

Monza-Perugia 2-2: gli umbri, andati sotto a fine primo tempo a causa di un rigore trasformato da Valoti, ribaltano il risultato nella seconda metà della ripresa grazie ad un altro penalty trasformato da De Luca e al centro di Kouan, ma Ciurria evita ai brianzoli la sconfitta andando in rete al 95°. Il Perugia va a 28 punti, ma manca l’accesso alla zona playoff restando a metà classifica, mentre il punto ottenuto permette al Monza di portarsi da solo al 6° posto.

Pordenone-Lecce 0-1: è sufficiente la rete di Gargiulo nel primo tempo a dare ai salentini tre punti che, visti i risultati delle altre partite, si rivelano preziosissimi e utilissimi a raggiungere il 4° posto con 34 punti e ad accorciare le distanze dalle concorrenti ai migliori posti sul treno playoff, con uno sguardo ulteriore anche alle prime due piazze non particolarmente distanti. La situazione del Pordenone, invece, è sempre più difficile visti i soli 8 punti fin qui raccolti e il penultimo posto, nonché la distanza di ben otto lunghezze dai playout.

Spal-Benevento 1-1: i sanniti non brillano particolarmente nella trasferta emiliana, ma riescono comunque ad andare in vantaggio dopo una ventina di minuti grazie a Tello. Nel secondo tempo l’assalto spallino è continuo e si concretizza a tre minuti dal 90° grazie a Da Riva. L’assedio finale non porta frutti e il Benevento può così lasciare Ferrara con un discreto punto, pur amareggiato per la vittoria sfumata a pochi minuti dal traguardo e il conseguente mancato aggancio al 2° posto occupato in solitaria dalla Brescia; i giallorossi, ora a 35 punti, sono infatti al 3° posto insieme alla Cremonese. La Spal, invece, resta 15° con 21 punti.

Vicenza-Alessandria rinviata: i numerosi positivi nel club biancorosso hanno portato al rinvio a data da destinarsi di questa sfida, la seconda per i berici dopo quella contro il Lecce.

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana