Serie B, risultati 12° giornata: spettacolo a Trapani, Cremonese esulta dopo un mese e mezzo

Pesantissima la vittoria ottenuta dalla Cremonese, dopo un mese e mezzo di patemi, contro una Salernitana che, nella sua versione da trasferta, sta mancando stranamente di sostanza ricavando la terza sconfitta esterna consecutiva. Spettacolare, ma inutile soprattutto per i granata, il 2-2 fra il Trapani e il Cosenza, maturato interamente nel primo tempo.

Cremonese-Salernitana 1-0: grazie ad una prestazione gagliarda e alla prima rete stagionale di Ciofani a meno di venti minuti dal termine i lombardi tornano a vincere dopo quasi due mesi e ravvivano la loro classifica salendo a 15 punti allungando contemporaneamente sulla zona playoff. La Salernitana, invece, cade in trasferta per la terza gara di fila e rinuncia alla possibilità di agganciare il Crotone al secondo posto.

Trapani-Cosenza 2-2: tutti e quattro i gol arrivano in un primo tempo spettacolare che ha visto i calabresi passare subito in vantaggio con Pierini, subire la rimonta ad opera di Moscati e Pettinari e pareggiare a sua volta ancora con l’attaccante con la casacca numero 7. Le due squadre hanno dato spettacolo ma la loro classifica langue, in particolare quella dei siciliani sempre ultimi con 7 punti e ora lontani sette lunghezze dalla salvezza e cinque dai playout; i cosentini, invece, sono più tranquilli con i loro 12 punti, ma si trovano ancora in zona playout e a sole due lunghezze dalla parte rossa che vale la retrocessione diretta

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana