Serie B, risultati 1° giornata 14-08-2022: Reggina show a Ferrara, il Cosenza sorprende il Benevento. Genoa, Brescia ed Ascoli ok

Ascoli-Ternana 2-1: i marchigiani battono gli umbri di misura con i gol di Botteghin e Collocolo, a segno nella prima mezz’ora di gioco, mentre la rete neroverde ad opera di Favilli giunge solo nell’ultimo quarto d’ora.

Benevento-Cosenza 0-1: la sorpresa più grande è certamente il successo dei Lupi al “Vigorito” ottenuto grazie a Larrivey, in gol ad inizio secondo tempo. I sanniti sono notevolmente imprecisi e, pur tirando parecchio, non trovano il bersaglio a differenza di un avversario oggi molto più cinico.

Brescia-Sudtirol 2-0: i lombardi tirano un sospiro di sollievo vincendo, con i centri di Ndoj e Bianchi, una sfida giocata meglio dagli ospiti, che sbagliano anche un rigore con Mazzocchi sul punteggio di 1-0.

Modena-Frosinone 0-1: è Rohden a sorprendere i pur meritevoli neo promossi emiliani con un gol a dieci minuti dal termine della prima frazione.

Spal-Reggina 1-3: Crisetig, Menez e Rivas abbattono gli estensi, che devono accontentarsi del solo gol della bandiera segnato da La Mantia.

Venezia-Genoa 1-2: i genoani tornano ad affrontare il torneo cadetto dopo quindici anni ed iniziano bene espugnando il “Penzo” in quello che si prospetta essere uno dei duelli più interessanti per la promozione. Portanova sblocca il match a fine primo tempo, Johnsen rimedia a metà ripresaa e Yeboah firma la rete decisiva. Annullato per offside il 2-2 di Crnigoj.

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 34 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana