Serie B, probabili formazioni 34ª giornata: Corini ritrova Tonali, per il Pescara scelte obbligate. Faraoni confermato mezz’ala

Le probabili formazioni 34ª giornata saranno tutt’altro che scontate con squadre come il Carpi che possono sorridere per l’infermeria svuotata e altre come il Pescara che hanno scelte obbligate a causa dei pochi uomini a disposizione. In questa giornata si giocherà a Pasquetta, tutti in contemporanea con soli due anticipi: Verona-Benevento e Brescia-Salernitana.

Di seguito le probabili formazioni 34ª giornata

Probabili formazioni 34ª giornata Verona-Benevento (22/04 ore 15)

La gara tra Verona e Benevento sarà una gara di alta classifica dove i tre punti saranno pesanti. I Veneti la scorsa giornata hanno riposato e ora tornano in campo più agguerriti che mai. Faraoni dovrebbe essere confermato a centrocampo con l’unico ballottaggio che vede Balkovec in vantaggio su Vitale. Davanti, Matos titolare e panchina per Lee. Negli ospiti, Tello insidia Bandinelli mentre nel tridente sono confermati, Ricci, Coda e Insigne.
Verona (4-3-3): Silvestri; Bianchetti, Dawidowicz, Empereur, Balkovec; Faraoni, Gustafson, Zaccagni; Matos, Di Carmine, Di Gaudio.
Benevento (4-3-3): Montipò; Maggio, Antei, Caldirola, Improta; Del Pinto, Viola, Bandinelli; Ricci, Coda, Insigne.

Probabili formazioni 34ª giornata Brescia-Salernitana (22/04 ore 18)

Buone notizie in casa Brescia che recuperano tutti gli indisponibili, Tonali compreso. I lombardi proporranno il solito 11 con Tremolada che insidia Spalek per una maglia da titolare. Nei campani invece si pensa ai due trequartisti, Rosina e Anderson alle spalle di Duric. In difesa dovrebbe rientrare dal primo minuto Mantovani,
Brescia (4-3-1-2): Alfonso; Sabelli, Cistana, Romagnoli, Martella; Bisoli, Tonali, Ndoj; Tremolada; Torregrossa, Donnarumma.
Salernitana (3-4-2-1): Zima; Migliorini, Mantovani, Lopez; Pucino, Odjer, Di Tacchio, Akpa; Rosina, Anderson; Duric.

Probabili formazioni 34ª giornata Cittadella-Cremonese (22/04 ore 21)

I padroni di casa scenderanno in campo con la stessa difesa di sabato scorso con la sola eccezione di Adorni, squalificato. Settembrini scala a centrocampo e davanti c’è il ballottaggio Diaw-Pancio con il secondo in vantaggio. Negli ospiti 3-5-2 senza grandi sorprese tra i titolari.
Cittadella (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli, Camigliano, Drudi, Benedetti; Settembrini, Iori, Branca; Schenetti; Moncini, Panico. 
Cremonese (3-5-2): Agazzi; Caracciolo, Terranova, Claiton; Mogos, Arini, Castrovili, Croce, Renzetti; Piccolo, Strizzolo.

Probabili formazioni 34ª giornata Perugia-Lecce (22/04 ore 21)

In questa partita, che riserverà molte emozioni, i dubbi principali provengono dalla difesa. Nel Perugia fuori Sgarbi che è squalificato e al suo posto dovrebbe esserci El Yamiq. Nei pugliesi invece tanti indisponibili in difesa con il tecnico Liverani, pronto a lanciare una difesa inedita.
Perugia (4-3-1-2) Gabriel; Rosi, Gyomber, El Yamiq, Mazzocchi; Kingsley, Carraro, Dragomir; Verre; Sadiq, Vido. 
Lecce (4-3-1-2). Vigorito; Venuti, Meccariello, Marino, Majer;  Petriccione, Tachtsidis, Tabanelli; Mancosu; Falco, La Mantia.  

Probabili formazioni 34ª giornata Foggia-Livorno (22/04 ore 21)

Per i rossoneri non ci sarà Martinelli, assente per squalifica e al suo posto giocherà Loiacono. Dovrebbe restare fuori Galano con il tecnico che confermerà il 3-5-2 con Chiaretti al fianco di Mazzeo. Per gli ospiti invece cambierà qualcosa rispetto agli 11 che hanno fermato il Brescia per 89 minuti.
Foggia (3-5-2): Leali; Loiacono, Billong, Ranieri; Zambelli, Gerbo, Greco, Deli, Kragl; Mazzeo, Chiaretti.
Livorno (3-4-1-2): Zima; Di Gennaro, Gonnelli, Gasbarro; Fazzi, Agazzi, Luci, Rocca; Diamanti; Gori, Giannetti.

Probabili formazioni 34ª giornata Palermo-Padova (22/04 ore 21)

Nei padroni di casa finalmente si rivede capitan Bellusci mentre non ci sarà di sicuro lo squalificato Jajalo, al suo posto potrebbe esserci Fiordilino, ancora panchina per Puscas. Non dovrebbero esserci tante novità nel Padova ma a cambiare potrebbero essere i terzini: dentro Morganella e Longhi, fuori Madonna e Ceccaroni.
Palermo (4-3-1-2): Brignoli; Rispoli, Bellusci, Rajkovic, Aleesami; Murawski, Fiordilino, Haas; Falletti; Nestorovski, Moreo.
Padova (4-3-1-2): Minelli; Morganella, Ravanelli, Cherubin, Longhi; Lollo, Calvano, Mazzocco; Pulzetti; Bonazzoli, Capello.

Probabili formazioni 34ª giornata Carpi-Pescara (22/04 ore 21)

Per i padroni di casa c’è l’importante rientro di Poli che giocherà al centro della difesa a fianco a Sabbione. In avanti, Concas a supporto di Arrighini. Negli ospiti invece ci sono tanti assenti, sopratutto in difesa. Per questo potrebbe esserci l’esordio di Bettella che prenderà il posto di Scomigliano
Carpi (4-4-1-1): Piscitelli; Pachonik, Sabbione, Poli, Pezzi; Rolando, Coulibaly, Vitale, Pasciuti; Concas; Arrighini.
Pescara (4-3-3): Fiorillo; Balzano, Perrotta, Bettella, Del Grosso; Crecco, Memushaj, Brugman; Marras, Mancuso, Sottil.

Probabili formazioni 34ª giornata Cosenza-Spezia (22/04 ore 21)

A causa della squalifica di Maniero, in attacco il Cosenza giocherà con Embalo e Tutino. Per lo Spezia invece in difesa si rivede terzi mentre il tridente d’attacco dovrebbe essere composto da Okereke-Galabinov-Da Cruz.
Cosenza (3-5-2): Perina; Capela, Dermaku, Legittimo; Bittante, Sciaudone, Palmiero, Bruccini, Baez; Tutino, Embalo.
Spezia (4-3-3): Lamanna; De Col, Terzi, Ligi, Augello; Mora, Ricci, Bartolomei; Okereke, Galabinov, Da Cruz.

Probabili formazioni 34ª giornata Ascoli-Venezia (22/04 ore 21)

I padroni di casa cambieranno qualcosa viste le squalifiche e gli indisponibili. Nel Venezia invece sono confermati Segre e Zampano sull’asse di destra. 
Ascoli (4-3-1-2): Lanni; Laverone, Brosco, Valentini, Rubin; Casarini, Troiano, Cavion, Ciciretti; Ardemagni, Rosseti.
Venezia (3-5-2): Vicario; Modolo, Domizzi, Bruscagin; Zampano, Segre, Schiavone, Pinato, Garofalo; Di Mariano, Bocalon.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Teo Carlucci

Informazioni sull'autore
Nato a Foggia il 19/12/1997, studente di Scienze delle Attività Motorie e Sportive all'Università degli studi di Foggia, sono un amante del calcio e dello sport in generale. Tifoso dei colori della mia città e dell'Inter, ambisco a diventare un giornalista sportivo a livello nazionale.
Tutti i post di Teo Carlucci