Serie B, arbitri 27° giornata: Di Paolo dirigerà Parma-Venezia, Cittadella-Empoli ad Abbattista

Sarà una giornata che potrà dire molto sugli ultimi mesi del torneo cadetto, sia in zona playoff sia in quella playout. Si inizierà domani con ben due anticipi, il primo, tra Spezia e Salernitana, alle 19 e il secondo, tra Parma e Venezia, alle 21. Liguri e campani si giocano un posto per gli spareggi di giugno, ma mentre gli aquilotti hanno un solo punto di distanza dall’ottavo posto, i granata hanno ben sei punti di ritardo ed una mancata vittoria potrebbe essere una pietra tombale ad ogni sogno. Diversa, invece, la situazione di ducali e lagunari, che sono già tra le prime otto e devono consolidare la propria posizione per evitare brutte sorprese.

Le restanti nove partite si giocheranno tutte alle 15 di sabato per via del turno infrasettimanale di martedì prossimo: le capolista Empoli e Frosinone proveranno a superarsi a vicenda e la notevole differenza tecnica dei rispettivi avversari potrebbe far cessare la coabitazione forzata tra le due in quanto i toscani dovranno affrontare la durissima trasferta di Cittadella mentre i laziali ospiteranno il Perugia. Il Palermo, secondo in classifica a -6 dalla coppia di testa, rischia parecchio in casa della rinata Pro Vercelli.

Il Bari, attualmente quarto in compagnia del Cittadella, potrebbe effettuare il sorpasso qualora batta la povera Ternana, ancora ultima e con il terzo tecnico stagionale in panchina, Luigi De Canio, che deve provare a fare un miracolo. Scendendo ancora si trovano davvero tante squadre in pochi punti: la Cremonese dovrà provare a superare il fisiologico calo di prestazioni che sta vivendo andando a giocarsi i tre punti nel fortino del Pescara, fin qui altalenante, ma ancora vicino ai playoff. Apparentemente meno complicati, ma irti di insidie, i match che attendono Carpi e Foggia, con i primi impegnati contro l’Entella e i secondi contro il Brescia, ancora impelagate nei bassifondi.

Gare decisive, o quasi, quelle tra Ascoli e Cesena e Novara e Avellino: chi perde rischia di finire in piena zona retrocessione.

Ecco, infine, l’elenco dei direttori di gara di questo turno:

Ascoli-Cesena:La Penna

Avellino-Novara: Pezzuto

Carpi-Entella: Balice

Cittadella-Empoli: Abbattista

Foggia-Brescia: Piscopo

Frosinone-Perugia: Ghersini

Parma-Venezia: Di Paolo

Pescara-Cremonese:Baroni 

Pro Vercelli-Palermo: Marini

Spezia-Salernitana: Pillitteri

Ternana-Bari: Marinelli di Tivol

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana