Serie A1 volley femminile: gli anticipi del 19° turno

Serie A1 volley femminile, quattro gare tra gli anticipi del diciannovesimo turno: vincono Conegliano e Novara, che ora puntano la vetta occupata da Monza, sul velluto contro Scandicci. Firenze espugna il campo di Casalmaggiore.

Grandi appuntamenti neglli anticipi della diciannovesima giornata di Serie A1 volley femminile: nelle quattro partite disputate in questo sabato di volley, sono scese in campo ben quattro big. Conegliano è tornata alla vittoria sul campo di Busto Arsizio (21-25; 21-25; 23-25).

Le “Pantere” tornano a ghermire la preda contando su una Egonu in formato “standard”: 29 punti per l’opposta della Nazionale, che risponde con tre muri, un ace e un 56% di efficacia offensiva, alle voci che la vorrebbero troppo distratta dalle sirene del mercato turco.

Buona anche la prova di Plummer, autrice di 17 punti, di cui ben nove in battuta. Dall’altra parte della rete, non bastano Mingardi (15) e Gray (11) entrambe in doppia cifra.

Serie A1 femminile volley

La vittoria di Conegliano le permette di tenere nel mirino Monza, che comunque liquida con un netto 3-0 Scandicci (25-20; 25-21; 31-29), restando momentaneamente in testa alla classifica (ha due gare in più delle venete).

Bene Rettke (14) e Van Hecke (11), così come Anna Danesi che è la solita garanzia dal centro, grazie ai 12 punti messi a referto (4 i muri).

Tiene il passo anche Novara, vittoriosa 3-0 in casa di Cuneo (16-25; 23-25; 19-25) con una Karakurt da 17 punti e 42% in attacco. Chiude il programma degli anticipi la vittoria di Firenze, 2-3 (26-24; 25-22; 20-25; 17-25; 10-15), sul campo di Casalmaggiore, con la squadra di Volpini che si fa recuperare due set di vantaggio. Sugli scudi Enweonwu, autrice di 23 punti (5 aces e un muro).