Elabet

Serie A come il Qatar? Cosa succede con i recuperi

In Seria A, per la stagione 2023-24, assisteremo a tempi di recupero extra-large, come in occasione dei Mondiali in Qatar 2022

Non è una vera e propria rivoluzione, ma di una presa di posizione: le partite di calcio dureranno molto di più dei classici 90 minuti. La strada non percorribile del tempo effettivo, come nella pallacanestro, nel calcio ha determinato maggiore attenzione nei tempi dei recuperi. Nell’ultima edizione dei Mondiali in Qatar del 2022, l’Ifab (International Football Association Board) si era raccomandata di svolgere le partite con un minutaggio che si avvicinasse al tempo effettivo.

Serie A – Stadiosport.it

Un dibattito che si protrae da tanto tempo, con continue perdite di tempo che penalizza la regolarità e lo spettacolo di un incontro di calcio. Secondo l’osservatorio Cies, in Serie A la durata media di una partita si aggira intorno ai 96 minuti, con un tempo effettivo che si assesta tra il 52% e ultimamente, con qualche accortezza è salito al 63.2%. L’obiettivo è quello di aumentare questa percentuale.

Mondiali Qatar 2022: recuperi extra large

Nell’ultimo mondiale di calcio, vinto dall’Argentina, abbiamo assistito a partite con extra-time più lunghi rispetto a quelle che che siamo abituati a vedere. Gli arbitri, sia nel primo che nel secondo tempo su indicazione della Fifa, hanno cercato di aumentare il tempo effettivo di gioco.

Nei mondiali Qatar 2022 abbiamo assistito a partite interminabili come nel caso della partita inaugurale tra Qatar ed Ecuador, in cui il nostro Orsato ha concesso 6 minuti di recupero sia nel primo che nel secondo tempo. A causa di grave infortunio al portiere iraniano, in Inghilterra-Iran, i minuti extra-time sono arrivati addirittura a 29, un fatto sicuramente inusuale.

In base a queste nuove indicazioni, secondo la Gazzetta dello Sport, anche il campionato italiano di Serie A, si avvierebbe su questo format: aumentare il tempo effettivo di gioco.

Serie A, via ai maxi recuperi

Non rivoluzione, ma nuovo atteggiamento, sia da parte dei giocatori che da parte degli arbitri. Lo spettacolo è il grande protagonista, e per essere tale si deve avvicinare maggiormente al tempo effettivo di 90 minuti di gioco.

Dalla prossima stagione 2023-2024, in Serie A, saranno resi pubblici i colloqui fra la terna arbitrale e il Var, ma soprattutto si andrà verso i tempi di recupero extra-large come nell’ultima coppa del mondo. I giocatori dovranno tenerne conto ed evitare inutili “scenate”. Maggior attenzione e credibilità per uno spettacolo calcistico che dovrebbe attirare più spettatori.

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

Copyright © stadiosport.it - È vietata la riproduzione di contenuti e immagini, in qualsiasi forma.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Triplo Bonus!
5€ in Bonus Scommesse +20€ in Game Bonus

Fino a 100€ Sul Primo Deposito - Codice Bonus ITA125

William Hill si impegna a sostenere il Gioco Responsabile

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus del 50% fino a 100€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Consulta le probabilità di vincita sul sito di ADM.

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Caratteristiche:
Fino a 500€ Bonus Sport
+250€ Play Bonus Slot al primo deposito

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Informati su Probabilità di Vincita

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it