Serie A 2020-2021, squalificati 14° giornata: fermati Cuadrado, Biraghi, Theo Hernandez, Keita, Terzi e Becao

Il Giudice Sportivo ha deciso di squalificare per una giornata di campionato fermati Cuadrado della Juventus, Biraghi della Fiorentina, Theo Hernandez del Milan, Keita della Sampdoria, Terzi dello Spezia e Becao dell’Udinese

Il 2020 di calcio italiano si è concluso dopo un lunghissimo tour de force, che ha regalato una quattordicesima giornata di Serie A fondamentale per i risultati e la classifica.

Il Giudice Sportivo ha però comunicato gli squalificati per il prossimo turno, che andrà in scena il 3 gennaio aprendo la seconda parte di stagione e il 2021 di calcio italiano.

Brutte notizie per la Juventus, visto che l’espulsione diretta a Juan Cuadrado nella clamorosa sconfitta casalinga contro la Fiorentina costa l’assenza contro l’Udinese, che sarà orfano di Rodrigo Becao, già diffidato, che ha raggiunto il numero massimo di cartellini gialli nella sconfitta contro il Benevento.

L’altro giocatore che ha ricevuto il cartellino rosso è Keità Baldè Diao nella sconfitta della Sampdoria contro il Sassuolo, che costa la squalifica contro la Roma.

Dopo la vittoria all’ultimo minuto di recupero contro la Lazio, con tanto di gol decisivo, il giallo a Theo Hernandez non permetterà al Milan di schierarlo contro gli stregoni, mentre i viola giocheranno senza Cristiano Biraghi, per lo stesso motivo, contro il Bologna, così come lo Spezia non avrà il capitano Claudio Terzi dopo la sconfitta contro il Genoa nell’incrocio contro il Verona.

Ecco il comunicato ufficiale con tutti gli squalificati e i dettagli delle motivazioni: 

http://www.legaseriea.it/uploads/default/attachments/comunicati/comunicati_m/8610/files/allegati/8708/cu127.pdf

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia