Serie A 2019-2020, squalificati 36° giornata: fermati 13 calciatori

Il Giudice Sportivo ha deciso di squalificare per una giornata di campionato Dessena del Brescia, Gagliardini dell’Inter, Mertens del Napoli, Toloi dell’Atalanta, Palacio del Bologna, Rispoli del Lecce, Stryger Larsen dell’Udinese, Nandez del Cagliari, Ansaldi e Rincon del Torino, Rrahmani del Verona, Rabiot della Juventus, Thorsby della Sampdoria

L’ultima settimana regalerà gli ultimi verdetti, ma il Giudice Sportivo ha usato la mano pesante nella 36° giornata di Serie A, 17° turno del girone di ritorno.

Dopo il pareggio contro il Milan, l’Atalanta non potrà contare su Rafael Toloi contro il Parma, già diffidato, che ha battuto il Brescia, orfano dello squalificato Daniele Dessena nella trasferta sul campo della Lazio.

Il big match tra Inter e Napoli sarà disputato senza Roberto Gagliardini e Drijes Mertens, ammoniti nelle vittorie contro Genoa e Sassuolo.

La sconfitta di Bologna avrà conseguenze per il Lecce, visto che Andrea Rispoli non potrà giocare la decisiva sfida contro l’Udinese, orfano di Jens Stryger-Larsen dopo il giallo contro il Cagliari, che non avrà Nahitan Nandez contro la Juventus, così come Rodrigo Palacio salterà la trasferta contro la Fiorentina.

Inoltre, la Roma affronterà un Torino senza Cristian Ansaldi e Tomas Rincon dopo le ammonizioni contro la Spal, che andrà a Verona, orfano di Amir Rrahmani.

Infine, dopo la vittoria del titolo, i bianconeri giocheranno senza Adrien Rabiot contro i sardi, mentre la Sampdoria farà a meno di Morten Thorsby, unico espulso di giornata, contro i rossoneri.

Serie A

Ecco il comunicato ufficiale con tutti gli squalificati e i dettagli delle motivazioni: 

http://www.legaseriea.it/uploads/default/attachments/comunicati/comunicati_m/8402/files/allegati/8498/cu276.pdf

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia