Serie A 2019-2020, squalificati 33° giornata: fermato Juric e 10 calciatori

Il Giudice Sportivo ha deciso di squalificare per una giornata di campionato Berardi, Bourabia e Magnanelli del Sassuolo, Bernardeschi della Juventus, Darmian e Grassi del Parma, Di Lorenzo del Napoli, Ionita del Cagliari, Okaka dell’Udinese, Valdifiori della Spal e Juric del Verona

Dopo il quasi riposo di qualche giorno fa, il Giudice Sportivo torna a fare strage con gli squalificati della 33° giornata di Serie A, 14° turno del girone di ritorno.

Mano dura con il Sassuolo, che dopo il pareggio contro la Juventus non avrà a disposizione Domenico Berardi, Mehdi Bourabia e Francesco Magnanelli a Cagliari, orfano di Artur Ionita, ammonito da diffidato nella sconfitta contro la Sampdoria, mentre i bianconeri non potranno contare su Federico Bernardeschi nello scontro diretto contro la Lazio.

Ben due squalificati per il Parma, cioè Matteo Darmian e Alberto Grassi, e assenti contro i blucerchiati dopo la sconfitta contro il Milan, mentre Stefano Okaka e Mattia Di Lorenzo salteranno la sfida tra Napoli e Udinese dopo i pareggi contro Bologna e biancocelesti.

Ma la vera stangata è per il Verona di Ivan Juric, visto che il tecnico è stato squalificato per espressioni irriguardose rivolte all’arbitro nella sconfitta di Roma e salterà il bellissimo incrocio contro l’Atalanta.

Infine, dopo il poker subito contro l’Inter, la Spal sarà orfano di Mirko Valdifiori contro il Brescia.

Serie A, partite in chiaro
Serie A logo

Ecco il comunicato ufficiale con tutti gli squalificati e i dettagli delle motivazioni: 

http://www.legaseriea.it/uploads/default/attachments/comunicati/comunicati_m/8391/files/allegati/8487/cu265.pdf

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia