Torino-Inter 1-0, pazza Inter perdila…

Pessimismo e fastidio. Prima di parlare della partita, è doveroso confermare che l’Inter ha perso un treno importantissimo per la Champions League. La sconfitta della Roma e il pareggio del Milan infatti facevano presagire a una giornata estremamente positiva per i nerazzurri ma così non è stato.

La vendetta di Mazzarri caccia l’Inter nell’incubo e ora la corsa alla Champions League si fa durissima. La prossima gara infatti sarà a Bergamo, trasferta tradizionalmente ostica per i nerazzurri che dovranno sfidare Gasperini, ex mai rimpianto e autentica bestia nera della squadra.

Parlare della partita contro il Torino sembra quasi marginale rispetto allo sciabordare delle negatività che si sono annuvolate nel cielo nerazzurro. Perisic brutto e impossibile, Icardi evanescente, Sirigu migliore in campo. Una giornata storta e decisamente negativa da archiviare immediatamente. Bisogna tornare a correre, là davanti c’è una Champions League da conquistare.

Fonte immagine: Facebook

Come ogni thriller che si rispetti, c’è anche un gol annullato in maniera inspiegabile a Brozovic. Forse non sarebbe cambiato nulla, ma rimane comunque un mistero. Triste epilogo di una domenica da dimenticare.

A margine di questa partita, una considerazione doverosa: Icardi è decisivo sullo 0-0 nel trascinare l’Inter alla vittoria, ma è assolutamente incapace di ribaltare un risultato negativo. Basti pensare al suo rivale della classifica capocannonieri Immobile: sotto di un gol a Udine, ha siglato il pareggio e servito l’assist del 2-1 a Luis Alberto. Altra categoria…