Sassuolo-Napoli 0-2, Spalletti: “Il Sassuolo attaccava nonostante il doppio svantaggio. Bella partita. Non sottovalutiamo l’Eintracht”

Il Napoli vince 2-0 contro il Sassuolo grazie alle reti di Kvara e Osimhen. Le parole di Luciano Spalletti al termine della partita.

Nel giorno della sua panchina numero 1000, Luciano Spalletti riceve il miglior regalo che potesse mai capitare: i tre punti. Il Napoli non delude neanche al Mapei Stadium e vince contro il Sassuolo. Una partita dominata in lungo ed in largo che si è conclusa subito nel primo tempo con le due reti di Kvara e di Osimhen.

Nonostante questo, però il Sassuolo ha comunque saputo tener testa ed ha sfiorato più volte il gol che poteva riaprire il match. Questi aspetti verranno analizzati dal tecnico che ha visto numerose sbavature ed i propri attaccanti hanno mancato più volte la rete che poteva chiudere definitivamente la partita. Il Sassuolo ha fatto soffrire il Napoli seppur il doppio svantaggio.

La classifica al momento sorride agli azzurri ma non bisogna mai calare l’attenzione. La preoccupazione, invece, c’era per Osimhen che è stato sostituito. Solamente a scopo precauzionale, per il nigeriano si tratta solamente di stanchezza. La testa ora è alla partita di martedì dove il Napoli affronterà l’Eintracht di Francoforte.

I tedeschi sono i vincitori della scorsa edizione di Europa League e giocare nel loro stadio non sarà facile. Match da non sottovalutare con le Aquile che sanno gestire molto bene partite di questo calibro.

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione