Sampdoria-Juventus 1-3, Allegri: “In classifica non cambia niente. Prestazione buona della squadra, ma dovevamo fare il 3-0”

L’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri ha parlato in conferenza stampa al termine della partita vinta 3-1 sul campo della Sampdoria. Il tecnico bianconero chiude ancora ad una rimonta scudetto

Altra vittoria importante per la Juventus che a Marassi batte 3-1 la Sampdoria nella partita valevole per la ventinovesima giornata di Serie A.

I bianconeri, ancora una volta, sono più concreti che belli e chiudono avanti il primo tempo 2-0 grazie all’autogol di Yoshida e al rigore di Morata. Nella ripresa, la Sampdoria prova a reagire e conquista un calcio di rigore che poi Candreva sbaglia. Nel finale Sabiri la riapre per i blucerchiati, ma poi è ancora Morata a firmare il definitivo 3-1.

Con questi 3 punti, la Juventus si porta momentaneamente a -1 dal Napoli terzo e a +9 su Atalanta e Roma, oltre ad essere a -4 dalla vetta. In conferenza stampa, però, Massimiliano Allegri non ha voluto sentir parlare di scudetto: “Non cambia assolutamente niente perchè siamo lontani da quelle che sono davanti. L’Inter ha due in partite in meno, Napoli e Milan una in meno. Era importante vincere per consolidarsi e prepararci alla gara di mercoledì che è una gara difficile”.

Protagonista di questo incontro Alvaro Morata con una bella doppietta. Allegri ha voluto complimentarsi con il giocatore spagnolo, dichiarando come spesso sia troppo criticato: “Tecnicamente è un giocatore straordinario. Si è messo a disposizione, si è sacrificato. Però è stato sempre criticato. Quando gira per il campo è più imprevedibile e difficile da marcare”.

La testa ora è tutta alla sfida di Champions League di mercoledì contro il Villarreal. Allegri spera di recuperare qualche pedina ed ha affermato come potrebbero essere a disposizione per questa sfida Chiellini, Bonucci e Dybala, mentre oggi si è rivisto in campo Alex Sandro.

Ancora una volta, la Juventus non ha brillato e la partita non è stata entusiasmante a livello di gioco. Allegri, però, si è detto soddisfatto dal rendimento della squadra durante la partita: “Non mi aspettavo di più. Mi aspettavo una partita da vincere. Ci sono gare come oggi che si va in vantaggio, si chiudono gli spazi, dovevamo fare il 3-0. Szczesny è stato bravo a parare il rigore. La prestazione della squadra è stata buona”.

Oltre Morata hanno ben figurato Arthur e Kean che si è procurato il rigore del 2-0. Allegri ha affermato come il centrocampista brasiliano sia in crescita, mentre riguardo l’attaccante ex PSG si è detto contento di quello che sta mostrando quando chiamato in causa.

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

Copyright © stadiosport.it - È vietata la riproduzione di contenuti e immagini, in qualsiasi forma.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Bonus FreeBet 500€
fino a 500€ in FreeBet a partire dal primo deposito

Puoi giocare solo se sei maggiorenne – Il gioco può causare dipendenza

Caratteristiche:
Triplo Bonus!
5€ in Bonus Scommesse +20€ in Game Bonus

Fino a 100€ Sul Primo Deposito - Codice Bonus ITA125

William Hill si impegna a sostenere il Gioco Responsabile

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus del 50% fino a 100€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Consulta le probabilità di vincita sul sito di ADM.

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it