Sampdoria-Inter, conferenza stampa pre-partita pre-partita Inzaghi: “Testa sulla difficile gara di domani, per la Champions ci sarà poi tempo”

Un Simone Inzaghi molto carico e motivato quello che si è presentato al consueto appuntamento con la conferenza stampa pre-partita. Tanti gli argomenti analizzati dal tecnico in vista della gara che i suoi affronteranno nella giornata di domani contro la Sampdoria.

Sugli avversari: “Domani sfidiamo una squadra importante, con delle qualità ben definite e un allenatore molto organizzato. Tra l’altro parliamo anche di un club che si è rinforzato in maniera importante. La testa dovrà essere tutta sulla Sampdoria e non sulla Champions League”.

Recuperi e infortuni: “Sanchez sta bene. Negli ultimi giorni si è allenato al massimo, ma resta il fatto che da quando sono arrivato io qui sono solamente 4 le sessioni fatte in gruppo. Il mio augurio è di poterlo riavere a pino regime a breve, non devo di certo raccontare io le potenzialità di Alexis. Sia Bastoni che Sensi non sono tornati nel migliore dei modi dalla sosta. La differenza è che però il primo me lo preservo perché non sta ancora bene, mentre Stefano lo ritengo pienamente recuperato”.

Simone Inzaghi, 45 anni, allenatore dell’Inter. Fonte foto: Facebook, profilo ufficiale Inter

I sudamericani: “Correa, Lautaro e Vidal sono arrivati ieri sera, mentre Vecino direttamente stamattina. Parlerò con loro prima di optare qualsiasi scelta di formazione. Le soluzioni in attacco ci sono”.

Satriano: “Il ragazzo sa quanto tengo a lui. Credo possa diventare un crack nel giro di pochi mesi, anche perché in allenamento è ben impostato mentalmente. Davanti a lui ci sono attaccanti che hanno più storia e prestigio, ma ciò non significa che lui non avrà le sue occasioni”.

Dumfries: “Ho seguito le sue partite con la nazionale ed ha fatto davvero molo bene. Lo ritengo un grande calciatore, ma non dimentichiamo che viene da tutt’altro campionato. Sono sicuro diventerà un calciatore importante per l’Inter. Presto lo vedrete in campo dal 1′, anche perché le partite da giocare nel breve sono tante”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi