Roma – Young Boys Diretta Tv Streaming e Formazioni Europa League 03-12-2020

I giallorossi sono pronti ad affrontare gli svizzeri dello Young Boys in una sfida che vale tanto per la certezza del primo posto nel gruppo A di Europa League. Il calcio d’inizio è previsto per le ore 21:00 e la partita sarà visibile in diretta su Sky.

Apparentemente, la sfida di Europa League in scena allo Stadio Olimpico di Roma il 3 Dicembre 2020, alle ore 21:00, può non significare nulla per una Roma che ha già la matematica certezza del passaggio al turno successivo, eppure, nella notte Europea di giovedì, i giallorossi si giocano molto più che i semplici tre punti.

La squadra di Fonseca aveva dimostrato, fino a poco tempo fa, una forma smagliante ed un gioco spumeggiante che risultava, a molti, quasi al pari della condizione fisica mostrata dal Milan in questo inizio di stagione.

Eppure la pesantissima sconfitta per 4-0, maturata al “Diego Armando Maradona di Napoli” ha tolto certezze alla squadra. La Roma ha la possibilità, già da questo giovedì, di poter dimostrare ai tifosi e all’opinione pubblica che il risultato di Napoli è stato solo uno scivolone isolato riaffermando la fiducia dell’ambiente in caso di risultato positivo.

Oltre che dal punto di vista emotivo, la partita contro lo Young Boys è importante anche per affermarsi come testa di serie del Gruppo A in vista dei prossimi sorteggi e sarà un banco di prova importante per tutti quei giocatori che vorranno assolutamente mettersi in mostra.

I giallorossi in Europa League, attualmente, hanno dimostrato di poter essere un vero e proprio rullo compressore. Nessuna sconfitta e un solo gol subito, proprio per mano degli svizzeri, hanno contribuito all’agevole passaggio del turno in una competizione che lo scorso anno ha regalato troppi dolori ad una squadra che, come minimo, ha le carte per puntare all’accesso ai quarti di finale.

Poche squadre, in questa competizione, possono vantare la possibilità di schierare un tridente come quello giallorosso. Pedro, Mkhitaryan e Dzeko, attualmente, non hanno giocato molto durante questa competizione, ma, nelle fasi successive, potranno risultare decisivi.

Lo Young Boys, però, non ha intenzione di essere una semplice spettatrice. La squadra di Seoane è l’indiscussa dominatrice del campionato svizzero che attualmente, dopo 8 giornate, vede i gialloneri saldamente in testa senza aver subito sconfitte.

In Europa League, invece, potrebbero festeggiare, proprio contro la Roma, la qualificazione al turno successivo, soprattutto in caso di risultato negativo del Cluj.

Merito della cavalcata dello YB è del buon reparto offensivo che ha come leader Jean-Pierre Nsame. Durante la competizione europea il camerunense ha realizzato 4 gol in 5 partite, mentre in campionato lo “score” è di 4 gol e 2 assist in 8 presenze.

Una squadra che la Roma non dovrà sottovalutare.

Dove vedere Roma – Young Boys in Diretta TV e Streaming live

Sarà possibile vedere la sfida tra Roma e Young Boys, valevole per la quinta giornata di Europa League, tramite il possesso di un abbonamento Sky comprendente i pacchetti “Calcio” e “Sport”. Il match tra le due squadre che, attualmente, occupano la prima e seconda posizione di classifica sarà visibile attraverso i canali del decoder Sky adibiti al racconto delle sfide Europee come Sky Sport 1, Sky Sport Arena e Sky Calcio HD con fischio d’inizio alle ore 21,00.

Le ultime sulle formazioni di Roma-Young Boys

Paulo Fonseca, forte del matematico passaggio del turno, disegnerà una Roma completamente inedita con l’inserimento di molti giocatori che hanno bisogno di ritrovare il ritmo partita, tra cui Pau Lopez e Kumbulla.

L’estremo difensore spagnolo, dopo la prestazione incerta di Mirante con il Napoli, può usare la notte europea per mettersi in mostra e giocarsi le proprie carte per il posto da titolare, invece il difensore ex Hellas Verona, reduce dall’assenza a causa della positività al Covid, avrà modo di recuperare la forma giocando nel tridente difensivo composto anche da Fazio e Juan Jesus.

Chance da titolare anche per il giovane Calafiori che si porrà, in mezzo al campo, come quarto di centrocampo. Davanti le scelte sembrano chiare, resta da sciogliere il dubbio riguardo il compagno di reparto di Carles Perez: Pedro o Mkhitaryan?

Gli svizzeri, allenati da Gerardo Seoane, non faranno sconti alla Roma e giocheranno con il classico 4-4-2. La punta Nsame è inamovibile e agirà in coppia con Elia Meschak. Assente dalla rosa titolare Miralem Sulejmani; il centrocampo sarà composto da Fassnacht e Moumi sulle fasce e Rieder e Sierro al centro.

Probabili Formazioni di Roma-Young Boys

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Fazio, Kumbulla, Jesus; Peres, Villar, Diawara, Calafiori; Perez, Pedro; Mayoral.

Young Boys (4-4-2): von Ballmoos; Hefti, Camara, Zesiger, Garcia; Fassnacht, Rieder, Sierro, Moumi; Elia, Nsame.

Statistiche e precedenti Roma-Young Boys

La Roma, durante il match di andata, è stata la prima squadra italiana a vincere sul campo dello Young Boys. I tre precedenti erano tutti a favore degli svizzeri capaci di battere Udinese, Napoli e Juventus.

Roma e Young Boys sono attualmente prima e seconda nel Gruppo A, ma non solo nei punti: sono anche migliori difese (1 Roma, 3 Young Boys) e miglior attacco (9 Roma, 6 YB) del proprio gruppo.

Nonostante sia il decimo miglior attacco di tutta l’Europa League, la Roma può contare su una grande difesa (seconda miglior difesa dell’intera competizione dietro alla Dinamo Zagabria)

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus