Roma: spunta anche Marcelino per il post Spalletti

Il futuro di Luciano Spalletti alla Roma sembra ormai segnato. Il tecnico toscano a più riprese ha già ribadito che, in caso non fosse arrivato alcun trofeo a fine stagione, avrebbe lasciato il club giallorosso. Dopo l’eliminazione dall’Europa League per mano del Lione e dalla Coppa Italia dopo il doppio confronto in semifinale con la Lazio, l’unico traguardo ancora in piedi resta il campionato. Ma pensare che la Juventus possa perdere per la strada gli attuali otto punti di vantaggio su Dzeko e compagni appare quanto meno uno scenario improbabile.

La società capitolina, dunque, continua a guardarsi intorno per trovare l’erede ideale dell’allenatore ex Zenit San Pietroburgo. E nelle ultime ore, dopo l’insediamento di Monchi in qualità di nuovo direttore sportivo, sono salite notevolmente le quotazioni di Marcelino. L’allenatore di Villaviciosa classe 1965, tra l’altro, ha già lavorato al fianco proprio di Monchi a Siviglia nella stagione 2011/2012, l’unica in Andalusia prima di approdare al Villarreal, da cui si è dimesso il 10 agosto dell’anno scorso pochi giorni prima del preliminare di Champions League contro il Monaco per via di alcune divergenze con i dirigenti del Sottomarino Giallo.

Marcelino qualche mese fa è già stato al centro delle voci di mercato che riguardavano un’altra squadra italiana, l’Inter, a caccia di una nuova guida tecnica dopo l’esonero di Frank De Boer. Alla fine, però, fu scelto Stefano Pioli.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus