Roma, spogliatoio spaccato: lite tra Cristante e Dzeko

L’umiliante sconfitta di Firenze in Coppa Italia, ha scatenato nervosismo e tensione tra i giallorossi, con la lite negli spogliatoi che ha visto protagonisti l’attaccante bosniaco e il centrocampista.

Serata da incubo quella vissuta ieri dalla Romaumiliata malamente al Franchi dalla Fiorentina, che rifila ai giallorossi un pesante 7-1, eliminandoli dai quarti di Coppa Italia. Questa sconfitta fa male per come è maturata, nessuno si sarebbe atteso un’umiliazione del genere nonostante i tanti momenti difficili vissuti dalla Roma nel corso della stagione.

A Firenze, si è vista una squadra impacciata e senza alcuna identità, preda di una Fiorentina che con i suoi uomini migliori ha fatto quel che ha voluto dei ragazzi di Eusebio Di Francesco, il quale ora è seriamente a rischio esonero. In campo i giallorossi, hanno mostrato anche un evidente nervosismo, su tutti Edin Dzeko, protagonista prima di un’animata discussione con il compagno Cristante, proseguendo poi nei riguardi del direttore di gara, Manganiello, affrontandolo faccia a faccia e costringendo il fischietto di Pinerolo a dargli il cartellino rosso.

La lite tra Dzeko e Cristante, è proseguita negli spogliatoi, tanto da aumentare ancor più  la rabbia dopo una sconfitta paragonabile a quelle di Manchester e Monaco, dove i giallorossi rimediarono in entrambe le occasioni una pesante umiliazione. A pochi giorni dalla delicata sfida di campionato all’Olimpico contro il Milanservirà ritrovare in casa Roma la dovuta serenità , non solo per l’importanza della posta in palio che vale la zona Champions, ma soprattutto per dare un segnale ai propri tifosi, delusi per la straziante prova offerta dai loro beniamini, ai quali hanno riservato una forte contestazione al rientro da Firenze.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€