Roma-Sampdoria 4-0, voti e pagelle: Nainggolan Super Ninja, Dzeko 15 minuti da star

La Roma non tradisce nemmeno in Coppa Italia e con un’ottima partita, soprattutto nel secondo tempo, ha la meglio per 4-0 su una Sampdoria a tratti ben propositiva. Apre e chiude le marcature Nainggolan, poi Dzeko ed El Shaarawy siglano il poker. Ora nei quarti i giallorossi attendono, sempre all’Olimpico, il Cesena.

Nainggolan ed El Shaarawy

ROMA

I MIGLIORI

RUDIGER – 7: Solita colonna portante della difesa giallorossa. Ci mette il fisico quando nega a Linetty il gol.

JUAN JESUS – 7: La sua miglior prestazione da quando è in giallorosso. Bravissimo in marcatura su Muriel soprattutto quando il colombiano si involava solo davanti alla porta. Sta crescendo.

PAREDES – 7: Nel primo tempo tremano prima la traversa e poi i guanti di Puggioni. Nella ripresa imbastisce il gioco dei giallorossi con grazia ed eleganza.

DE ROSSI – 7.5: Gestisce il centrocampo con la solita esperienza e determinazione. Ottimo, quasi perfetto in entrambi le fasi, di copertura e impostazione.

NAINGGOLAN – 8: Il “tuttocampista” per eccellenza. Sta ovunque, copre bene, imposta bene e segna benissimo. La prima doppietta con la maglia giallorossa. Viaggia a mille, come la Roma.

EL SHAARAWY – 7.5: Nel primo tempo inizia a dar fastidio a Puggioni e si riscalda per lo splendido pallonetto del 3-0 del secondo tempo. Tante anche le giocate a supporto dei compagni, incluso il perfetto assist per Dzeko.

DZEKO – 7.5: Il voto è la media tra il 6 del primo tempo e il 9 dei 17 minuti del secondo, quando poi lascia il posto a Totti. Dopo un primo tempo statico, dove la Roma ci prova soprattutto da fuori area, i primi 15 minuti del secondo sono da star e si prende la standing ovation. Un gol, un palo su colpo di testa in torsione da dietro, un miracolo di Puggioni e uno straordinario assist da 40 metri per il Faraone. Bastano a cancellare Udine?

Esultanza in Roma-Sampdoria

SAMPDORIA

I MIGLIORI

PUGGIONI – 6.5: Poche colpe sui gol, ha il merito di non far tornare a casa la Samp con un passivo ancora più pesante.

BRUNO FERNANDES – 6.5: Il migliore e il più ispirato dei suoi. Crea l’assist a Schick che però è già andato oltre la linea difensiva giallorossa.

I PEGGIORI

BERESZYNSKI – 5: Esordio con la Samp da dimenticare. El Shaarawy gli fa girare la testa e lo salta sistematicamente, gol compreso.

SILVESTRE – 5: Da un suo svarione nasce il primo gol di Nainggolan e non è che dopo si riscatti. Serata da dimenticare.

LINETTY – 4.5: Serataccia anche per lui che anziché segnare sbatte contro la zampona di Rudiger. Inconcludente.

VOTI E TABELLINO

ROMA (4-2-3-1): Alisson 6.5; Rudiger 7; Fazio 6; Juan Jesus 7; Mario Rui 6 (dal 33′ st Emerson Palmieri sv); Paredes 7; De Rossi 7.5; Bruno Peres 6; Nainggolan 8; El Shaarawy 7.5 (dal 22′ st Perotti 6.5); Dzeko 7.5 (dal 17′ st Totti 6.5). All: Spalletti 7.5.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Puggioni 6.5; Bereszynski 5; Silvestre 5; Regini 5.5; Dodò 5 (dal 33′ st Pavlovic sv); Djuricic 5.5; Cigarini 5.5; Linetty 4.5 (dal 23′ st Praet sv); Bruno Fernandes 6.5; Budimir 5.5 (dal 17′ st Schick 6); Muriel 5.5. All: Giampaolo 5.

Arbitro: Calvarese 6
Ammoniti: nessuno