Roma, record Zaniolo: è il più giovane italiano a segnare una doppietta in Champions League

La gara vinta dalla Roma in casa 2-1 contro il Porto è l’ennesima consacrazione del precoce talento di Nicolò Zaniolo. 

L’esplosivo classe 1999 stabilisce un record assoluto, diventando il più giovane giocatore italiano a realizzare una doppietta in UEFA Champions League.

Due reti in rapida successione nel giro di 6 minuti,  regalano alla Roma una vittoria a sua volta storica, la prima dei giallorossi contro il Porto-al 5° tentativo. 

Fonte profilo “Facebook” dello stesso Nicolò Zaniolo

Il primo gol arriva al 70′ su servizio di Edin Dzeko che si improvvisa uomo assist passando in area a Zaniolo il quale aggancia e con il destro beffa tanto il terzino Telles sotto le gambe quanto il portiere Iker Casillas, infilando nell’angolino destro. 

Al 76′ il raddoppio arriva sempre sul tandem DZ, Dzeko-Zaniolo, con il bosniaco che colpisce il palo e Zaniolo a ribattere in rete il tap-in vincente a porta vuota.

Una doppietta che quindi proiettare nella storia il quasi 20enne ex interista, che diventa anche il 7° giocatore più giovane a siglare una doppietta nella massima competizione europea, a 19 anni e 225 giorni: al 1° posto di questa speciale classifica Bojan Krkic, seguito, in ordine, da Raùl, Mbappé, Walcott, Rooney e Kluivert, prima ovviamente dello stesso Zaniolo.

Per Zaniolo son stati inoltre i primi 2 gol in Champions in carriera, che lo portano a quota 5 gol in assoluto nella sua neonata carriera da professionista, tutti in maglia giallorossa.

Si consideri una pietra miliare per questo talento, proiettato in un futuro che si prospetta roseo, soprattutto in chiave Nazionale. 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Salvatore Sabato

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato