Roma: i preparatori atletici Norman e Lippie diranno addio a fine stagione

Complici i troppi infortuni i due americani lasceranno Trigoria a fine anno.

Dodici infortuni ai legamenti del ginocchio in tre anni: è questo il triste e doloroso bilancio da quando Norman e Lippie, i due preparatori atletici americani voluti direttamente dal Presidente Pallotta, hanno messo piede a Trigoria. L’ultimo, in ordine di tempo ma non di importanza, quello del neo acquisto Rick Karsdorp, alla sua prima partita ufficiale con la casacca giallorossa.

Darcy Norman

Secondo quanto riportato dal quotidiano Il Romanista, questo ennesimo grave infortunio ha fatto scattare l’allarme in casa Roma arrivando alla conclusione, però non ancora ufficiale, dell’allontanamento. Darcy Norman e Ed Lippie godono ancora della stima del presidente Pallotta, che li ha voluti in organico nella stagione 2014/2015, ma questa volta si sarebbe arrivati ad un accordo di divorzio consensuale a fine stagione.

Dodici infortuni, che diventano tredici contando anche quello del giovane Tumminello, oggi in prestito al Crotone dopo una preparazione estiva svolta però con la Roma. Decisamente troppi per parlare solo di sfortuna e non far salire sul banco degli imputati proprio i due preparatori atletici arrivati dal Nord America per sostituire nell’estate del 2015 Paolo Rongoni, il fidato preparatore dell’ex tecnico giallorosso Rudi Garcia. Norman, il sergente canadese che dispensa ordini di lavoro in stile marine preparatore della Germania Campione de Mondo 2014 e Lippie, il filosofo del fitness, pare proprio non avranno vita lunga a Trigoria.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Veronica Martella

Informazioni sull'autore
Pugliese, una laurea in storia dell'arte e tanta passione per il calcio e la Roma in particolare. Amo le cose belle e semplici della vita e non sopporto l'arroganza, l'intolleranza e chi non si emoziona mai per nulla.
Tutti i post di Veronica Martella