Roma, Pallotta è una furia: tweet contro i giocatori

La debacle contro il Napoli ha ulteriormente peggiorato la situazione in casa Roma. Dopo la terza sconfitta ottenuta in quattro gare tra Serie A e Champions League la tensione è arrivata alle stelle e la scorsa lite tra Dzeko ed El Shaarawy è la dimostrazione che qualcosa non va nello spogliatoio, probabilmente da troppo tempo. Data la confusione venutasi a creare tra tutti i giocatori, James Pallotta ha deciso di intervenire attraverso un tweet per dare loro una strigliata ed invogliarli a migliorare il proprio rendimento.

“Tutti sanno cosa è andato storto quest’anno e per questo abbiamo dovuto cambiare. Ma il tempo delle scuse è finito. La partita con la SPAL è inaccettabile, quella di oggi è stata anche peggiore. I giocatori devono lottare e mostrare che hanno le palle. Nessuno ha più alibi”. Queste le eloquenti parole del presidente giallorosso comparse sul profilo twitter della squadra. I risultati continuano ad essere scadenti e così facendo tutti mettono in seria discussione la qualificazione alla prossima Champions. E il tempo per guadagnare punti stringe.

Non viene ricoperto di alcuna colpa, invece, mister Ranieri che si ritrova a dover gestire una polveriera e al contempo sta provando a smuovere l’ orgoglio dei suoi. “Io sto qui solo tre mesi, ma se andiamo avanti così, non sarò l’unico ad andare via. Non siete una squadra” Tali, ad esempio, furono le frasi fuoriuscite dalla sua bocca qualche settimana fa ma che non sembrano aver sortito alcun effetto. Chissà, se quelle di Pallotta  avranno maggior efficacia, magari già a partire dal match di mercoledì in cui la Roma affronterà la Fiorentina.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus