Roma: offerti 4 milioni a Alisson per rinnovare e blindarlo di fronte alle proposte di PSG, Real Madrid e Liverpool

Le grandi prestazioni di Alisson, protagonista assoluta in casa giallorossa, hanno attirato le attenzioni dei migliori club del Mondo. Così Monchi è al lavoro per un rinnovo contrattuale, con adeguamento e clausola.

Alisson Becker
Alisson Becker, portiere della Roma

7 mesi fantastici, quelli che hanno visto coinvolto Alisson, protagonista della Roma, fra i pali ha salvato tantissime volte i giallorossi e si è dimostrato uno dei migliori portieri d’Europa. Sette mesi che hanno fatto salire alle stelle la valutazione del portiere della nazionale brasiliana, e che hanno risvegliato le attenzioni di almeno 3 club di alto livello: Real Madrid, PSG e Liverpool.

L’interesse dei madrileni e dei parigini è in qualche modo collegato ai due nomi che più interessano ai rispettivi club, ovvero Kepa e Donnarumma, due trattative che tuttavia potrebbero saltare da un momento all’altro, mentre il Liverpool sembra la squadra che sta puntando ad Alisson con più convinzione, tanto da spingere Monchi, ds della Roma, a imbastire di fretta e furia una trattativa con l’agente del brasiliano per un rinnovo contrattuale, con conseguente adeguamento.

Alisson al momento guadagna 1,5 milioni di euro e ha un contratto in scadenza nel 2021. Monchi punta a rinnovare almeno fino al 2022, e a salire lo stipendio fino a 4 milioni di euro, cosa che renderebbe ALisson il più pagato dei giallorossi, dietro solo a De Rossi e Dzeko. Inoltre il ds spagnolo vorrebbe inserire una clausola rescissoria che vari dai 70 agli 80 milioni di euro, e che in tal caso renderebbe la cessione del forte portiere brasiliano meno dolorosa, evitando un affare alla Salah.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€