Calciomercato Milan, QS sicuro: Donnarumma vuole il PSG

Donnarumma ha fatto pace con i tifosi del Milan, ma sembra comunque vicino alla cessione in estate. In pole il PSG.

donnarumma

Gigio Donnarumma potrebbe lasciare il Milan, nonostante la ritrovata pace con i tifosi, per ragioni di bilancio a fine stagione. La telenovela non sembra chiudersi, solo che questa volta non è solo  il portiere del Milan che spinge per la cessione, ma la stessa società che sarebbe d’accordo, e la destinazione sembra chiara: il Paris Saint Germain.

La decisione di Donnarumma e del Milan è maturata negli ultimi tempi, quando il portiere campano ha stretto molto con Verratti, ed ha capito di volere Parigi nel suo futuro. Non il Real Madrid (che nel frattempo ha preso Kepa), non l’Atletico Madrid, ma il ricco Paris Saint Germain, che di sicuro cederà Trapp, ed ha voglia di rinnovare ancora il reparto portieri.

Il Milan ha bisogno dei soldi di Donnarumma, soprattutto per via del probabile mancato accesso alla Champions League, e sembra che i parigini metteranno sul piano non meno di 70 milioni di euro, una somma che fa troppa gola a Mirabelli e Fassone, che sarebbe inoltre felici di non cedere Donnarumma alla Juventus.

Una somma come quella che i parigini metteranno sul piatto ha portato anche a candidature importanti, come quella di Pepe Reina, che è in scadenza di contratto, ma anche Perin, uno dei migliori portieri italiani della sua generazione, che andrebbe a Milano per poco più di 20 milioni di euro. Insomma tutto lascia pensare a una cessione che potrebbe sembrare dolorosa, ma in realtà può aprire scenari interessanti.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€