Roma-Napoli, le dichiarazioni pre-partita di Mourinho: “La gente ride, ma dimenticano che i Friedkin hanno ricevuto tra le mani gli errori di altri”

Il tecnico portoghese ha parlato in conferenza stampa prima della sfida contro il Napoli.

Non sarà facile affrontare il Napoli, prima della classe in Serie A, dopo gli strascichi di una sconfitta tanto inaspettata quanto bruciante per mano del Bodo/Glimt, capace di imporsi per 6-1 contro la Roma.

La sfida di Conference League ha fatto (e fa) discutere tutti e nessuno è risparmiato dalle critiche e polemiche.

Josè Mourinho si è assunto le sue colpe, ma ha anche evidenziato la pochezza della rosa ponendola, come tecnica, gradini sotto ai Campioni di Norvegia.

Proprio lo Special One, tornato a parlare in conferenza stampa, ha dovuto rispondere a molte domande riguardo l’umore della squadra e il pessimo ambiente che accoglierà i giallorossi in un match così delicato.

Mourinho, però, non vuole parlare di polemiche, nè mette bocca sulle indiscrezioni che vedono Kumbulla e Carles Perez profondamente offesi dagli atteggiamenti del mister in conferenza stampa.

Il portoghese ci tiene solo a precisare che la gente ride di quello che ha fatto la Roma, ma tutti dimenticano che i Friedkin hanno ricevuto tra le mani gli errori delle precedenti gestioni e stanno cercando di riparare, soprattutto a livello economico, a tutto.

Dichiarazioni che hanno l’intento di far presagire un buon clima tra allenatore e società e dunque nessun tipo di crepa nel rapporto tra le parti.

Contro il Napoli ci saranno tutti i titolari al completo con Zaniolo titolare e dunque perfettamente ristabilito dall’infortunio.

Ci sarà anche Karsdorp tra i titolari e la volontà di Mourinho, come sempre, è quella di vincere e migliorare lo score dello scorso anno.

Non preoccupano gli scontri diretti persi, per il portoghese l’importante è il percorso di crescita della squadra e fare più punti possibili, così da porre la Roma tra le top 5 del campionato.

Sarà un piacere per Mou salutare un collega e un amico come Spalletti, ma non ci sarà troppo spazio per i convenevoli.

La Roma ha bisogno di convincere dopo il dramma di Bodo e con tutti i titolari a disposizione non ci sono più scuse.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€