Roma-Napoli 0-1, Mourinho: “Il Napoli ha vinto ma non ha meritato”

Il tecnico portoghese ha parlato in conferenza stampa dopo la sconfitta contro il Napoli.

La Roma esce sconfitta dal big match casalingo contro il Napoli di Luciano Spalletti che, grazie al gol di Osimhen, ottiene tre punti importanti per la corsa verso lo Scudetto.

I giallorossi hanno provato ad ergere un vero e proprio fortino difensivo che è durato, con buoni risultati, fino al gol del nigeriano.

Josè Mourinho, nonostante la sconfitta e gli zero tiri nello specchio della porta, non vuole criticare la prestazione dei suoi e fa i complimenti al Napoli che, a detta del portoghese, ha vinto senza meritare.

La Roma, dunque, meritava di più secondo lo Special One che, però, evidenzia il fatto che la prestazione dei giallorossi sia stata sufficiente per non perdere il match, ma che per vincere bisognava dare qualcosa in più.

La partita viene giudicata come controllata ed equilibrata nonostante vari problemi, tra cui l’assenza di Dybala e la defezione dell’ultim’ora di Zalewski che ha “costretto” Mourinho a inserire un Karsdorp a mezzo servizio.

In un match così, chi faceva gol avrebbe messo tutto in discesa e il Napoli è riuscito a perforare la difesa giallorossa.

L’arbitraggio di Irrati, invece, non è piaciuto a Mourinho che, però, non ha voluto commentare nel dettaglio particolari episodi.