Roma-Manchester United 3-2, Fonseca: “Quel secondo tempo all’andata è stato fatale”

Il mister giallorosso commenta la vittoria contro il Manchester United e l’eliminazione dall’Europa League maturata nel match d’andata.

Una Roma, libera da tutto e senza pressioni, ha mostrato una delle sue migliori versioni di se proprio nel momento in cui ha preso coscienza di non aver nulla da perdere.

Nella settimana dell’esonero di Paulo Fonseca (con l’arrivo di Mourinho a fine stagione) e della sonora sberla rifilata dagli inglesi nel match d’andata, serviva una partita che potesse, quantomeno, dimostrare l’onore e la voglia di difendere una maglia importante come quella giallorossa.

Sia la squadra, che Fonseca, liberi da aspettative e da pesi, hanno risposto presente.

Proprio l’allenatore portoghese ha commentato positivamente la partita disputata all’Olimpico contro lo United, battuto per 3-2, dicendo che la risposta dei giocatori in campo è stata più che ottima.

Purtroppo per lui e per la Roma, non sono bastati 3 tempi giocati ad alto livello per conquistare la finale di Europa League, tutto a causa di quel secondo tempo di Manchester che ha pesato come un macigno nell’economia del risultato finale.

La qualificazione è, di fatto, terminato in quel blackout inspiegabile dell’andata che porta con se fin troppi rimpianti.

Grandissima soddisfazione, da parte del mister, anche per le prestazioni di Darboe e Zalewski, due giovani che potrebbero avere un grande futuro con questa maglia e che oggi hanno mostrato cose molto interessanti.

Fonseca ha ringraziato l’Italia e la Roma, ma potrebbe non essere un addio alla nazione. Alla domanda sul suo futuro, infatti, ha detto che l’Italia è un paese che ha imparato ad amare e che non sa ancora nulla riguardo la sua prossima squadra.

Il mister capitolino ha avuto modo di parlare anche con Mourinho che, a detta di Fonseca, si è comportato in maniera corretta nei suoi confronti e a lui vanno tutti gli in bocca al lupo dell’attuale allenatore giallorosso.

Il cammino Europeo della Roma si conclude qui, ma, nonostante tutto, il bilancio è più che positivo ed il merito è anche di Fonseca.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus