Roma, infortunio Pau Lopez: stagione finita

Il portiere ha rimediato una lussazione alla spalla sinistra nella gara d’andata di Europa League contro il Manchester United. Sarà operato domani. Per lui stagione finita.

Brutte notizie in casa Roma: l’infortunio alla spalla sinistra rimediato da Pau Lopez nel corso della semifinale d’andata d’Europa League contro il Manchester United è più grave del previsto, e necessita di un intervento chirurgico. Il portiere iberico si è lussato la spalla sinistra dopo essere caduto rovinosamente a terra in seguito ad un intervento su un tiro dalla distanza.

La Roma lo farà operare nella clinica di Villa Stuart, ma le possibilità di rivederlo in campo prima che termini la stagione sono praticamente nulle. Per rimettersi completamente dall’infortunio alla spalla, infatti, Pau Lopez dovrà attendere almeno tre mesi. Ciò significa che, a difendere la porta della Roma in questo tribolato finale di stagione, sarà il giovane Daniel Fuzato, che è stato preferito a Mirante in queste ultime uscite.

Infortunio Pau Lopez: cosa succede sul fronte mercato?

Per quanto riguarda Pau Lopez, il suo infortunio rischia di complicare non poco i piani del ds Pinto e del nuovo allenatore della Roma Josè Mourinho. L’estremo difensore giallorosso ha infatti disatteso le aspettative della società, che aveva versato 23 milioni e mezzo nelle casse del Betis Siviglia per acquistarlo.

L’intenzione sarebbe ora quella di cederlo, e affidare le chiavi della porta ad un altro estremo difensore (vi avevamo accennato delle ipotesi Rui Patricio e Josè Sà). Ora Pau Lopez rischia di rimanere senza mercato, e la Roma, visto anche il ritorno di Olsen dal prestito all’Everton, farà fatica a muoversi in quel ruolo.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus