Roma: infortunio per Diawara out circa 2 mesi

Può tirare un “mezzo” sospiro di sollievo la Roma. Il giovane centrocampista Amadou Diawara, uscito anzitempo durante il match di campionato contro il Cagliari, ha riportato una rottura del menisco interno del ginocchio sinistro con interessamento del legamento collaterale. I tempi di recupero previsti s’aggirano da un mese e mezzo fino ad un massimo di 2. Fortunatamente scongiurata l’iniziale, e ben più grave, diagnosi di una rottura del crociato, la stessa che ha colpito il compagno di squadra Davide Zappacosta.

Uscito dolorante e con le lacrime sul volto dopo uno scontro con Cigarini, l’ italo-guineano ha repentivamente raggiunto Villa Stuart per effettuare dei primi controlli. Al giungere del responso, il ds Petrachi ha rassicurato i tifosi durante un’intervista post-partita, ma per averne la certezza bisognerà attendere un’ulteriore visita del dottor Mariani, prevista per il pomeriggio di domani.

Decisamente di minor entità l’infortunio accorso ad Edin Dzeko, vittima di una doppia frattura all’ arco zigomatico destro. Data la necessità di un intervento, previsto per domattina, e di una successiva convalescenza, il bosniaco non s’aggregherà alla propria Nazionale nei prossimi giorni. Salterà, dunque, le gare di qualificazione al prossimo Europeo contro Finlandia e Grecia. In compenso, sarà disponibile al rientro dalla sosta pur dovendo indossare una maschera protettiva.