Roma, gol e saluto militare: scoppia il caso Under

Cose turche a Roma. Di Francesco si coccola il suo nuovo campioncino, il talentuoso Cengiz Under che con 3 gol nelle ultime 2 partite ha permesso ai giallorossi di centrare due vittorie fondamentali in ottica Champions League. Il turco ha incantato la folla con giocate da brivido e non è passato inosservato neanche il suo saluto militare, in cui molto riconoscono un omaggio (neanche troppo nascosto) al governo dittatoriale di Erdogan

I giornali turchi incensano le doti del gioiellino del Bosforo e non nascondono quindi che il saluto militare sia in realtà legato alle operazioni militari di questi giorni che vedono impegnati i militari turchi in un’offensiva contro i curdo-siriani di Afrin. Il gesto del calciatore, poco apprezzato in Italia, è stato invece esaltato in Turchia perché la mentalità è molto differente.

Under infatti non è il primo calciatore turco a omaggiare le azioni militari del governo, noto per l’intraprendenza del suo esercito. Sul profilo Facebook ufficiale di Under inoltre ci sono foto che inneggiano in maniera inequivocabile alle azioni militari del governo turco. 

Fonte immagine: Laroma24.it

Dopo l’attentato del PKK (Partito Curdo) alcuni calciatori turchi ripropongono sistematicamente questo gesto e Under ha deciso di non tirarsi indietro. Altre giornali turchi invece sostengono che il gesto faccia riferimento ai due soldati turchi morti in Siria: ad ogni modo il giocatore giallorosso ha riempito di orgoglio il ministro turco Osman Askin Bak, che ha condiviso sul proprio profilo la foto con l’esultanza di Under

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€